Mondo

36 anni di 'politica del figlio unico' in Cina: GALLERIA FOTOGRAFICA

rtr491qd
08 Ottobre 2014
Il fotografo Reuters Carlos Barria ha immortalato persone nate durante la politica del figlio unico in Cina: dal 1979 a oggi. Ai fotografati ha chiesto: "Ti sarebbe piaciuto avere un fratello o una sorella?" Leggete le loro risposte nella galleria fotografica
Facebook Twitter Google Plus More

 

 

Il fotografo Reuters Carlos Barria racconta la politica del figlio unico in Cina attraverso i ritratti di persone nate dal 1979 a oggi.

 

Alle persone fotografate ha chiesto: "Ti sarebbe piaciuto avere un fratello o una sorella?" Leggete le loro risposte nella galleria fotografica

 

La Cina, il paese più popolato del mondo, con quasi 1,4 miliardi di persone, difende ancora la politica del figlio unico - finita nel 2013 - perché evitando 400 milioni di nascite dal 1980, ha fatto risparmiare risorse alimentari scarse e evitato alle famiglie l'estrema povertà.
 
Le coppie che violavano la politica demografica dovevano pagare una multa.  Ci sono stati diversi casi di aborto.
 
Alla fine dell'anno scorso, la Cina ha dichiarato la fine della politica del figlio unico, dando il via libera  a due figliQuesta decisione è parte di un piano per aumentare i tassi di fertilità e per alleggerire l'onere finanziario di un rapido invecchiamento della popolazione.
 
 

GUARDA ANCHE altre gallerie fotografiche sul tema Bambini nel mondo