Contro la pedofilia

5 maggio: Giornata nazionale contro Pedofilia e Pedopornografia

Di Sara De Giorgi
bambina
04 Maggio 2018
E' stata istituita, ogni 5 maggio, la Giornata mondiale contro la pedofilia e la pedopornografia, con l'obiettivo di prevenire tutti gli abusi e di proteggere i bambini, ostacolando il verificarsi di episodi che possono provocare traumi e difficoltà nella crescita.  SOS Il Telefono Azzurro Onlus ha anche organizzato a Roma un convegno sul tema, dal titolo "Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio".
Facebook Twitter More

Il 5 maggio è celebrata la Giornata mondiale contro la pedofilia e la pedopornografia, al fine di sensibilizzare sul tema, di prevenire e di favorire le condizioni individuali, familiari e sociali che proteggono i bambini da abusi sessuali, ostacolando il verificarsi di episodi che possono provocare traumi e difficoltà nella crescita.

 

Come ogni anno, l'organizzazione Telefono Azzurro presenta dati aggiornati sull’abuso, sullo sfruttamento sessuale dei bambini in Italia e sul tema della pedofilia, favorendo tavole rotonde e dibattiti sui temi della prevenzione, dell’ascolto delle vittime e della loro terapia e su altri temi al riguardo.

 

In particolare, il 5 maggio 2018 si svolgerà a Roma un convegno sul tema, dal titolo "Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio", organizzato sempre da SOS Il Telefono Azzurro Onlus.

 

In base ai dati di Telefono Azzurro:

 

  • la maggior parte degli abusi sessuali segnalati sono messi in atto da persone conosciute (oltre il 76% dei casi della linea 1.96.96 e oltre il 54,3% dei casi per la linea 114), per lo più appartenenti al nucleo familiare.
  • I dati confermano la prevalenza di bambine come vittime di abusi (65%) e l'alta percentuale dei minori di 11 anni (oltre il 40%).
  • Anche se il numero di bambine vittime sotto i 10 anni rimane rilevante, è in crescita il numero delle adolescenti vittime di abusi sessuali.
  • Per quanto riguarda, invece, le vittime di sesso maschile, è in aumento il numero dei bambini sotto gli undici anni.

TI POTREBBE INTERESSARE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: