News

A 9 anni mette in fuga un ladro come in "Mamma ho perso l'aereo"

mammahopersolaereo
10 Agosto 2015
Il protagonista della storia è un bimbo di 9 anni che vive con la famiglia a Mostacins,  frazione di Castelnovo del Friuli (Pordenone). Lasciato solo in casa pochi minuti mentre la madre era a fare la spesa, mette in fuga un ladro che stava cercando di entrare in casa e aiuta i carabinieri fornendo una descrizione perfetta del malvivente.
Facebook Twitter Google Plus More

Una storia a lieto fine che ha per protagonista un bambino di 9 anni residente con la famiglia a Mostacins, piccola frazione di Castelnovo del Friuli (Pordenone), e lasciato da solo in casa mentre la madre era andata un salto a fare la spesa.

 

Come riporta la rivista online ladige.it il ragazzino si è accorto di un ladro che stava cercando di entrare in casa. Sentiti i rumori, avverte i genitori e fornisce ai carabinieri una descrizione esatta del malvivente. Che viene riconosciuto e arrestato poco dopo. Un po' come nel film hollywoodiano "Mamma ho perso l'aereo". Con la differenza di non essere stato lasciato da solo in casa per sbaglio, ma di proposito, dalla madre.

 

Il piano del ragazzino. Il giovanissimo e guardingo detective appena ha sentito degli strani rumori alla porta, ha evitato di farsi vedere, ha raggiunto  una finestra da dove poteva vedere con esattezza il volto del ladro. Ha quindi preso il telefono e urlando a squarciagola si è fatto sentire di proposito dal malfattore, cercando in questo modo di dissuaderlo dall'entrare in casa.

 

Piano riuscito alla perfezione.

 

Fonte: ladige.it