Giocattoli

Arrivano i nuovi Hatchibabies, i cuccioli robot che escono dalle uova grazie alle coccole!

Di Nicolò De Rosa
hatchbabies-1.600
5 ottobre 2018
Si muove da solo anche prima della schiusa, può essere maschio o femmina e ha tanti accessori con cui giocare: ecco il nuovo Hatchbabies, il giocattolo che fa divertire... Ancora prima di nascere!

Dopo i successi Hatchimals e Hatchimals Suprise, la Spin Master ha presentato in contemporanea mondiale gli Hatchibabies, la nuova specie di giocattoli "nati" dalle uova robotiche la cui esperienza interattiva comincia ancora prima della schiusa.

 

Grazie alla perfetta simulazione di una vera covata, le uova di Spin Master hanno mietuto un successo strepitoso e il particolare format ludico è diventato un vero cult: prima di poter giocare con il robottino infatti, il bambino deve accudire e coccolare l'uovo fino a farlo schiudere. Proprio come avviene nella realtà!

 

 

 

 

Ma cosa hanno di diverso gli Hatchibabies rispetto alle due versioni precedenti?

 

Come ogni Hatchimals, non appena viene liberato dalla confezione, l'Hatchbabies inizia a emettere teneri suoni e luci invitando il bambino a prendersi cura di lui, ma quest’anno l’uovo si muove da solo, dondolando dolcemente e regalando un’esperienza di gioco e di accudimento ancora più emozionante e coinvolgente.

 

Gli occhi si illuminano di colori diversi, visibili dall’esterno, che esprimono l’umore e le sensazioni di Hatchibabies. Inoltre il "cucciolo" può essere maschio o femmina, ma per scoprirlo occorrerà attendere la schiusa.

 

 

Come far schiudere l'uovo?

 

Accarezzando la parte inferiore dell'uovo, Hatchibabies comincerà a rompere il guscio dell'uovo nella parte superiore fino a schiuderlo completamente. Una volta scoperto se è un maschietto o una femminuccia si potrà scrivere il suo nome nel Certificato di Nascita incluso nella confezione.

 

Ma il gioco finisce quando il peluche esce dall'uovo? Nient'affatto, è solo l'inizio. Gli inventori infatti hanno previsto tante diverse modalità di gioco corrispondenti alle "fasi di crescita" del robottino.

 

 

Altre novità

 

Quest’anno, per la prima volta, all'interno dell'uovo sono presenti anche 4 accessori interattivi: un biberon, un pupazzetto, una spazzolina e un sonaglio. Con il biberon si può nutrirlo, con il pupazzetto calmarlo e addormentarlo, con la spazzolina coccolarlo e con il sonaglino attivare musica e suoni.

 

Hatchibabies inoltre ride se gli si fa il sollecito, gioca a bubu settete se gli si mette una mano sugli occhi ed è dotato di molte altre funzioni attivabili con il libretto di istruzioni.

 

Hatchibabies è disponibile da oggi sui siti di e-commerce italiani e internazionali ed arriverà nei prossimi giorni in tutti i negozi di giocattoli al prezzo suggerito di 74,99 €.