News

Asili nido aperti tutto l'anno?

asiloestate
16 Marzo 2018
A partire dall'anno educativo 2018/2019 due nidi d'infanzia comunali di Collecchio, in provincia di Parma, resteranno aperti tutto l'anno. Anche d'estate. Il nuovo servizio si chiama Nido 365.
Facebook Twitter More

Asili nido aperti d'estate, anche in agosto. Per una copertura di (quasi) 365 giorni l'anno. 

Lo prevede l'operazione Nido 365, approvata nei giorni scorsi dal Consiglio comunale del Comune di Collecchio, in provincia di Parma. È il primo caso in Emilia Romagna.

 

Due asili nido comunali del paese, 'S. Allende' e 'M. Montessori' avviano un progetto sperimentale dal prossimo anno educativo 2018/2019 restando sempre aperti, per tutto l'anno. 

Le eccezioni previste sono le festività nazionali, il Patrono di Collecchio (24 novembre) oltre alle due settimane dal 24 al 29 dicembre 2018 e dal 26 al 30 agosto 2019.

 

Nel periodo estivo, agosto compreso, tutti ancora all'asilo a una condizione: come si legge sulla nota del Comune, "per il benessere dei bambini, nell’ambito del periodo estivo (tra il 3 Giugno ed il 23 Agosto 2019), i genitori dovranno scegliere 4 settimane di ASSENZA OBBLIGATORIA, delle quali almeno 3 consecutive. Nel corso dell’anno è inoltre possibile programmare ulteriori 3 settimane di ASSENZA FACOLTATIVA in base alle necessità della famiglia".

 

L'assessora Silvia Dondi, promotrice della delibera, parla su Repubblica di "più diritti per le madri che lavorano. Più opportunità di conciliare lavoro-famiglia. Un lavoro durato quasi un anno, condiviso con lavoratori e famiglie, un progetto flessibile, innovativo che guarda realmente ai bisogni dei bambini".

 

Una flessibilità che però non convince la Fp Cgil di Parma che richiede l'apertura di un tavolo di confronto per capire "come possa integrarsi questa tipologia di progetto educativo con le nuove linee guida della legge 107, che prevede momenti specifici di programmazione delle attività educative nei periodi di chiusura delle scuole. Non si rischia, così facendo, di mettere a rischio la continuità educativa, sacrificandola a periodi di mini-progettazione legati alla partecipazione dei bambini in specifiche settimane, che inevitabilmente saranno variabili?".

 

Maggiori dettagli nella modulistica dei Nidi S. Allende e M. Montessori