News

Brianza: l'asilo nido apre anche di sera

asilonido
03 Novembre 2016
Genitori in libera uscita una volta al mese. Senza sensi di colpa. E senza spendere un capitale in babysitter. In 11 comuni della Brianza il venerdì le scuole chiudono alle 22.30. Il costo è di 15 euro in più.
Facebook Twitter More

Una cenetta a lume di candela, al cinema. Oppure un aperitivo con gli amici. Una volta al mese, di venerdì.

E' questo l'appuntamento che si potranno prendere i genitori di 11 comuni della Brianza.

Il venerdì, una volta al mese, l'asilo resterà aperto fino alle 22.30. E i piccoli potranno giocare con le educatrici e fare un pigiama party con gli amichetti di tutti i giorni.

 

Da novembre 11 scuole materne comunali tra le province di Monza-Brianza, Lecco e Bergamo riapriranno dunque anche di sera.

«Da tempo — spiega al corriere.it Laura Trevisol, la responsabile degli asili nido “Carla Manganini” di Besana Brianza e “Mamma Anita” di Renate — i genitori ci chiedevano un supplemento serale». E sono stati accontentati.

 

Il servizio costerà 15 euro e i nidi riapriranno dalle 19:30 alle 22:30. Sono ammessi i bimbi dai tre mesi fino ai sei anni d'età.

Oltre ai bimbi già iscritti all'asilo, possono partecipare alla "serata speciale del venerdì" anche fratellini e sorelline più piccoli, cugini e amichette.

Per tutti cena a base di pizza o pappa portata dalla mamma. E poi... pigiama party per tutti.

 

Un'ora prima del ritorno dei genitori, si metterà il pigiamino così i bimbi saranno pronti per andare a nanna una volta a casa.

 

Mamma, stasera esco!

Un'iniziativa che vede però un predecessore. Il comune di Dicomano, in provincia di Firenze, ha infatti già dall'anno scorso creato l'iniziativa "Mamma Stasera esco". Apertura by night del nido comunale di Contea e dei bimbi della scuola dell'infanzia. Debuttato a fine 2015, ha avuto un gran successo.

Anche per questo servizio sono a disposizione educatrici qualificate che intrattengono i bambini con giochi e laboratori, mentre i genitori possono godere di due ore libere, dalle ore 19:00 alle ore 22:30. Il servizio costa 13 euro, cena compresa (pizza, prosciutto cotto, dolcino).

 

E a Milano, la scuola H24

Se una serata o due libere al mese non dovessero bastare, per venire incontro alle esigente di tutti i genitori è nata la materna aperta 24 ore su 24. Si chiama Scuola Dadà, si trova a Milano e il servizio che offre è la "Scuola Aperta H24". Su richiesta è infatti possibili, da lunedì alla domenica, affidare alla scuola anche durante la notte bimbi dai 9 mesi ai 10 anni.

 

Fonti: corriere.it; lanazione.it; comune.dicomano.fi.it; scuoladadà.it