seggiolini auto

Arrivano i seggiolini anti-abbandono: ok del Consiglio di Stato

Di Sara Sirtori
antiabbandono
30 Settembre 2019
Entro ottobre si saprà se l’utilizzo dei seggiolini anti-abbandono per i bambini sotto i 4 anni diventerà obbligatorio. Il Consiglio di Stato ha dato parere favorevole al decreto che ne introduce l’obbligo.
Facebook Twitter More

Il Consiglio di Stato con una decisione lampo ha rimesso in luce la legge sui seggiolini anti-abbandono, già introdotti dalla legge del primo ottobre 2018 e mai entrata in vigore.

Si tratta di una svolta in arrivo in tempi brevi, anche se non manca qualche obiezione.

 

 

La sezione consultiva, infatti, pur riconoscendo la correttezza dell'operato rileva che "per quanto riguarda la relazione di air, questa fornisce sufficienti indicazioni circa il processo di consultazione posto in atto dal ministero - pur nel poco tempo disponibile - al fine di definire il testo dello schema; appare tuttavia lacunosa quanto all'impatto economico della disciplina sugli operatori economici e sui consumatori".


I dispositivi anti-abbandono saranno obbligatori per bambini di età inferiore a 4 anni, ma c’è un’incongruenza di fondo: il comma 1 dell'art. 172 del nuovo codice della strada impone l'obbligo di assicurare, con gli appositi sistemi di ritenuta, i bambini di statura inferiore a m. 1,50 mentre il comma 1-bis dello stesso articolo, introdotto dalla legge n. 117/2018, Introduce l'obbligo di utilizzare i dispositivi anti-abbandono solo per i bambini di età inferiore a 4 anni.

Entro ottobre ne sapremo di più: ora c'è il via libera per la firma del Ministro dei Trasporti.