Convegno CPP

"Dalla parte dei genitori": il convegno del CPP per aiutare i genitori nell'educazione dei figli

Di Niccolò De Rosa
genitori
01 Marzo 2019
Il 13 aprile i più autorevoli pedagogisti italiani  si riuniranno a Piacenza per confrontarsi con genitori e operatori del settore riguardo le chiavi di lettura più efficaci nell'educazione dei nostri bambini e ragazzi
Facebook Twitter More

Nell'anno del suo trentennale, il Centro PsicoPedagico (CPP) organizza "Dalla parte dei genitori", un convegno-evento che il prossimo 13 aprile riunirà a Piacenza i più autorevoli pedagogisti ed esperti del settore per aiutare i genitori ad approfondire il loro compito educativo.

 

 

Una diversa prospettiva

 

Obiettivo del convegno è conferire alle mamme e ai papà di oggi le chiavi di lettura più efficaci per aiutarli nell’educazione dei figli, «mettendo a disposizione idee, strumenti e pratiche innovative che permettono di uscire dagli equivoci del genitore “fai-da-te”» affinché ciascun attore ritrovi il proprio ruolo nel processo educativo.

 

«I genitori di oggi sono stati bambini negli anni Ottanta, quando per la prima volta la televisione ha preso il posto del gioco spontaneo con i coetanei - ha spiegato il Presidente del CPP Daniele Novara, che nel 1989 fondò l'istituto - Quindi, rispetto alle generazioni precedenti, hanno avuto un’infanzia più povera di relazioni con i pari e molte meno occasioni di sviluppare le preziose capacità autoregolative, specialmente sul piano emotivo. Così oggi, senza rendersene conto, per compensare questa mancanza tendono a immedesimarsi nei loro figli. Ma immedesimarsi impedisce di educare. Un genitore non dovrebbe mai perdere la giusta distanza».

 

 

Ciò naturalmente comporta una confusione di fondo nel riconoscimento dei ruoli che provoca una situazione paradossale: si passa molto più tempo con i figli, ma si educa meno.

 

Da qui l'esigenza di incontri e momenti d'analisi per tornare a dotare le famiglie dei corretti strumenti per crescere gli adulti di domani.

 

«Bisogna rimettere il tema dell’educazione “al centro” [...] - ha affermato Alberto Pellai, psicoterapeuta dell’età evolutiva e ricercatore dell'Univeristà degli Studi di Milano che saluta con favore l'iniziativa - Bisogna facilitare la condivisione di idee, esperienze e competenze all’interno del mondo delle famiglie e degli adulti che vivono a fianco di chi sta crescendo. L’educazione sembra essere sparita dall’agenda politica...»

 

 

Tra i propositi dichiarati dell'evento quindi, vi è la volontà d'innescare una decisa inversione di rotta in merito alle sconfortanti statistiche che vedono, tra le altre cose l'aumento esponenziale delle certificazioni neuro-psichiatriche infantili, della dispersione scolastica e delle tendenze autolesionistiche presenti negli adolescenti.

 

 

Relatori

 

A "Dalla parte dei genitori" interverranno:

  • Daniele Novara, Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore.
  • Silvia Vegetti Finzi, Psicologa clinica, già docente di Psicologia dinamica presso l'Università degli Studi di Pavia, scrittrice.
  • Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva.
  • Michele Zappella, psichiatra italiano, studioso di neuropsichiatria infantile.
  • Susanna Mantovani, pedagogista, già docente di Pedagogia generale e sociale all’Università degli Studi Milano Bicocca.
  • Paolo Ragusa, responsabile formazione del CPP, counselor e formatore.
  • Bruno Tognolini, scrittore, poeta, autore per il teatro e la televisione.
  • Marta Versiglia, pedagogista e insegnante.
  • Paola Cosolo Marangon, esperta nella gestione di progetti di sostegno alla genitorialità.
  • Emanuela Cusimano, Pedagogista e counselor.
  • Lorella Boccalini, consulente pedagogica e counselor.
  • Elisa Mendola, formatrice e psicologa.

 

 

Il Programma

 

Cornice della manifestazione sarà il Teatro Politeama di Piacenza, il quale aprirà i battenti alle ore 9.00 del 13 aprile per iniziare le procedure d'accreditamento e registrazione.

 

I saluti delle 10.00 daranno il via alla giornata di conferenze, dibattiti e testimonianze. Conclusione prevista per le 17.00

 

Clicca sul link per il PROGRAMMA COMPLETO.