News

Cuneo: mamma a 55 anni di Mosè, bimbo "miracolo"

gravidanza
02 Agosto 2018
Papà 59enne, mamma 55 e un piccolo appena nato e inaspettato: Mosè, il quarto della coppia. La donna è diventata madre per via naturale dopo essere diventata nonna
Facebook Twitter More

Diventare mamma dopo essere diventata nonna e dopo aver rinunciato da anni all'idea di avere un quarto bimbo. E' successo a Stella, che - come racconta il Corriere della Sera - è diventata mamma a 55 anni di un batuffolino miracoloso di nome Mosè.

Il nome Mosè significa "partorito" oppure "figlio". E' di origini egizie e l'onomastico cade il 4 settembre.

La donna ha dato alla luce il piccolo all'ospedale Santa Croce di Cuneo, dopo essere rimasta incinta in via naturale. Un evento davvero raro. 

Per la donna è stato un salto indietro del tempo, dato che è nonna da due anni e dieci anni fa avere rinunciato all'idea di avere un quarto figlio, che non arrivava. "Non è arrivato, ci eravamo messi il cuore in pace. E ora, ecco Mosè" confida la donna. 

 

Una gestazione serena e tranquilla

"In molti ci hanno detto di che come genitori saremmo stati anziani, meglio se avessimo continuato a fare i nonni. Ma noi non abbiamo ascoltato. Siamo andati avanti per la nostra strada" racconta lei. Aggiunge anche: "A 55 anni quando la donna è già considerata praticamente in menopausa . Ho però avuto una gestazione serena e tranquilla. Quasi da invidia. Quando lo abbiamo scoperto è stato per tutti come tornare indietro nel tempo".

 

Stella è mamma di altri tre figli di 34, 28 e 22 anni. La prima preoccupazione è stata appunto dire a loro che avrebbero avuto un altro fratellino. I tre hanno però hanno accolto con gioia la notizia del nuovo arrivato.