Nostrofiglio

Dirette nostrofiglio.it

Aiuto, lo svezzamento! In diretta con gli esperti

Di Irma Levanti
svezzamento

14 Marzo 2019
Il 22 marzo alle 14:30 i pediatri nutrizionisti Ilaria Giulini Neri e Giacomo Cagnoli  risponderanno a tutti i vostri dubbi e domande sull'inizio dell'alimentazione complementare del bambino. Non perdete la nostra nuova diretta social! 

Facebook Twitter Google Plus More

Ecco, ci siamo: il bambino ha ormai qualche mese e mamma e papà cominciano a pensare allo svezzamento, o è il piccolo stesso che sembra non stare più nella pelle dalla voglia di assaggiare cibo diverso dal latte. È un momento emozionante, non privo però di dubbi e preoccupazioni da parte dei genitori (per non parlare delle nonne, spesso fonte di ulteriore insicurezza...).

 

Quando cominciare, quale approccio scegliere, come ridurre il rischio di allergie, quale latte scegliere, quale acqua preferire, quando introdurre l'uovo o il pesce... sono solo alcune delle tante domande che affollano la mente di mamme e papà quando arriva il momento delle prime pappe o dei primi assaggi. Risponderemo con la prossima diretta di nostrofiglio.it – venerdì 22 marzo alle 14:30 -  in compagnia dei nostri esperti, i pediatri nutrizionisti Ilaria Giulini Neri e Giacomo Cagnoli. Modera Valentina Murelli. Potete già cominciare a mandare le vostre domande all'indirizzo redazione@nostrofiglio.it. E non dimenticate di seguire la diretta: ci vediamo il 22 marzo alle 14:30 su Facebook, Instagram o Youtube.

 

Ilaria Giulini Neri e Giacomo Cagnoli sono entrambi medici specialisti in pediatria e neonatologia, con un dottorato di ricerca in nutrizione sperimentale e clinica e lavorano presso la struttura di pediatria, neonatologia e patologia neonatale dell'Ospedale di Melegnano. In particolare, Giulini Neri (che è formatrice Unicef su promozione, pratica e sostegno dell’allattamento materno) è referente aziendale per l'allattamento materno e per il progetto di certificazione Ospedale Amico del Bambino di recente intrapreso dalla struttura, mentre Cagnoli è responsabile dell'ambulatorio di auxologia e nutrizione clinica. Dal 2011, entrambi collaborano attivamente con il Progetto Nutrimamma del centro ICANS (International Center for the Assessment of Nutritional Status) dell’Università degli Studi di Milano.