Dai social

Elena Santarelli: criticata sui social per aver portato la figlia al mare

elenasantarelli
07 Giugno 2018
Elena Santarelli sta vivendo un momento difficile a causa della malattia che ha colpito il primogenito Giacomo. Tre giorni fa ha postato su Instagram una foto al mare insieme alla figlia. Ed è stata aspramente criticata. 
Facebook Twitter More

Tutto per una foto che la ritrae al mare insieme a Greta, la sua secondogenita. Con costumino coordinato lilla e viso sorridente. 

Eppure per Elena Santarelli è un momento difficile. Come ha confidato poche settimane fa l'attrice nel salotto di Verissimo, a Silvia Toffanin, sta affrontando "la prova più difficile della mia vita".

La modella infatti ha saputo lo scorso novembre che il primogenito, Giacomo, è affetto da un tumore. Da lunghi mesi lei e il marito stanno cercando di essere forti per i figli. 

 

“Ormai in casa siamo in sei: io, Bernardo, Giacomo, Greta, il cagnolino Neve e il tumore. Che c’è e lo affrontiamo. È una battaglia che si può assolutamente vincere, ne sono convinta”.

 

Il figlio per fortuna sta rispondendo bene alle terapie: “Le cure di Giacomo non sono ancora terminate ma siamo tutti superpositivi perché stanno andando nel verso in cui dovrebbero andare. Molti definirebbero questa condizione una disgrazia, per me invece non lo è: è un’opportunità di fare questo passaggio della vita, a cui evidentemente eravamo destinati, e magari trarne anche dei benefici”.

 

Tre giorni fa però, le critiche. È forse una cattiva madre perché quel giorno non era con suo figlio?

 

 

Mom and daughter grazie @vanyvanyz per il coordinato @mermazing_beachwear_official ..

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli) in data:

 

La modella si è però difesa nelle stories di Instagram. E ha anche pubblicato due card a tema. "La felicità è una scelta quotidiana. Non la trovi in assenza di problemi. La trovi nonostante i problemi". Ribatte anche: "La più alta forma di intelligenza umana è la capacità di osservare senza giudicare".

 

Sono tanti i messaggi di solidarietà arrivati alla donna dopo le critiche iniziali. Molte mamme si congratulano con lei e con il suo piccolo guerriero.