News

Facebook vietato ai minori di 16 anni: lo decide l'Unione Europea

facebookragazzini
16 Dicembre 2015
E' necessario il consenso dei genitori per iscriversi a Facebook prima dei 16 anni. I governi dell’Unione Europea e l’Europarlamento hanno stabilito di portare da 13 a 16 anni il limite per il libero accesso ai social network e persino a Gmail. 
Facebook Twitter Google Plus More

Per potersi iscrivere su Facebook in Europa bisognerà aver compiuto 16 anni. O avere il consenso del genitori. 

 

I governi dell'Unione e l'Europarlamento hanno stabilito di alzare dai 13 ai 16 anni il limite di libero accesso al mondo dei social network (tra cui Facebook, Twitter, Snapchat e Instagram) e di Gmail: sarà poi ciascuno Stato a decidere se conservare l'attuale soglia in vigore oppure scegliere un limite tra i 13 e i 16 anni.

 

L'Unione Europea si era fin'ora adattata alle disposizione Usa, mantenendo il limite dei 13 anni. Poi ciascun singolo Governo aveva iniziato a ragionare se tenere il limite in vigore o adeguare la qualità della protezione dei dati personale all'evoluzione della tecnologia. La Polonia, ad esempio, è convinta che sotto ai 18 anni non ci si possa iscrivere sui siti web, l'Ungheria aveva puntato ai 16 anni.

 

Da questi diversi punti di vista è partita due mesi l'iniziativa dell'Europarlamento che ha aggiungo un emendamento, ponendo il limite ai 16 anni, tranne con il consenso dei genitori o di chi ne fa le veci.

 

 

Fonte: Europarlamento