News

Gb: ciabatte e pigiama vietati a scuola... ai genitori!

ciabatte
28 Gennaio 2016
Il divieto arriva dalla Gran Bretagna. Precisamente da Darlington, un paese di 100 mila abitanti a est di Londra. Il preside di una scuola ha scritto ai genitori di presentarsi a scuola con i figli LAVATI E VESTITI. Peccato che a essere trasandati non siano  i figli, ma i genitori...
Facebook Twitter Google Plus More

Vi presentereste mai a scuola insieme ai vostri figli in pigiama e ciabatte? In Gran Bretagna c'è chi lo ha fatto. Il motivo? La fretta della mattina e la difficoltà a prepararsi in tempo per portare i figli a scuola. Per questo alcuni genitori di una scuola elementare di Darlington, 350 km a nord-est di Londra, si sono proprio presentati più volte in "tenuta da letto" davanti ai portoni dell'istituto.

 

Kate Chisholm, la preside dalla scuola, la Skerne Park Academy, non ci ha visto più, e ha deciso di scrivere una lettera a tutti i genitori, invitandoli a presentarsi a scuola LAVATI E VESTITI. Lo scopo della preside era quello di invitare i genitori a dare il buon esempio ai figli.

"Non voglio dire ai genitori come devono vivere, ma solo far capire che il loro modo di fare influenza quello dei loro figli e che devono essere dei buoni modelli. Quindi alzarsi, sistemarsi, vestirsi, prepararsi per andare al lavoro e uscire di casa" ha dichiarato Chisholm.

 

Il giorno successivo alla lettera, tutti i genitori si sono presentati in maniera decorosa, a parte una, Karen Louth, che ha accompagnato il figlio indossando un pigiama rosso.

La sua giustificazione? Di solito lei si veste, ma: "Meglio portare mio figlio in ritardo a scuola o portarlo in pigiama?"

 

Fonte: bbc.com