Studio

Gli adolescenti italiani consumano troppa caffeina

caffeadolescenti
08 Marzo 2018
Troppi caffè. E il rischio di aumentare il consumo giornaliero di caffeina aggiungendo energy drink e soft drink. Secondo uno studio compiuto a Foggia gli adolescenti italiani esagerano con la caffeina. I rischi legati sono insonnia, nervosismo, agitazione e pressione alta.
Facebook Twitter More

Più dei tre quarti degli adolescenti che hanno partecipato a un questionario anonimo sul consumo giornaliero di caffeina ha risposto di farne uso (76%). Quasi la metà di questi (46%) ne abusa e supera il limite raccomandato dall'American Academy of Pediatrics.

 

I risultati di questo ricerca sono stati pubblicati su Acta Paediatrica.

 

Nello studio sono stati presi in considerazione 1213 ragazzi (l'età media è di 15 anni) da quattro diverse scuole di Foggia. Per loro il caffè è la principale bevanda con la quale assumono caffeina. A seguire soft drink ed energy drink

Quanta caffeina?


"Se consideriamo un limite di 150 mg per un ragazzo di 50-60 kg, ecco che non si possono superare le tre tazzine al giorno, o un enerdy drink più un caffè" spiega Giuseppe Morino, responsabile dell’Unità operativa di educazione alimentare dell’ospedale Bambino Gesù di Roma al quotidiano iltempo.it
Per sapere quanta caffeina c'è in un determinato alimento, puoi consultare il sito in lingua inglese caffeineinformer.com o guardare la galleria fotografica in fondo alla pagina.

I ricercatori hanno evidenziato quanto possa essere pericoloso l'eccessivo consumo di caffeina negli adolescenti.

Può causare infatti:

  • nervosismo
  • agitazione
  • problemi del sonno
  • pressione alta

"Questi risultati devono essere utilizzare per fare campagne informative che si focalizzano sulla riduzione del consumo di caffeina negli adolescenti" spiega l'autore senior della ricerca, il professor Angelo Campanolli, dell'Università di Foggia.

 

Leggi anche i dettagli della ricerca.