News

"Ho vinto un milione, lo regalo a mia figlia"

lotteria
08 Gennaio 2018
Un parcheggiatore sessantenne di Pinerolo ha vinto un milione alla lotteria di Capodanno. "Per me sono troppi soldi. E il mio tempo l'ho già fatto" ha dichiarato l'uomo. Ha scelto quindi di far decidere alla figlia che cosa farne della vincita
Facebook Twitter More

Un biglietto da un milione di euro. Vinto alla Lotteria Italia. E la decisione di regalare l'importo della vincita alla figlia. 

 

E' quanto è accaduto a Biagio Vigna, un parcheggiatore di 64 anni di Pinerolo, Torino.

La conferma della vincita arriva dal gestore dell'edicola che ha venduto il biglietto fortunato e che, come riporta il quotidiano online LaStampa, mostra la matrice vincente. Ma anche da lui stesso, che non ha tenuto nascosto né sui social, né con i media la vincita. Alla web tv La Voce Pinerolese ha rivelato: "Avevo comprato il biglietto pensando a mia figlia". E il biglietto ce l'ha lei. Lui ha in tasca giusto dieci euro. Ha anche confessato che continuerà a fare il parcheggiatore. Freddo o non freddo.

 

E sempre riguardo alla figlia: "Quando lei mi ha chiesto cosa fare le ho detto 'adesso è tuo', fanne quello che desideri. Per me sono troppi soldi, non li voglio. Lei è giovane, io il mio tempo l'ho già fatto".

 

Un biglietto "da infarto"

"Stavo lavorando nel parcheggio di una discoteca - spiega l'uomo - quando ho sentito dire che uno dei biglietti era stato venduto a Pinerolo. Ho confrontato il numero: era il mio. A momenti mi è venuto un infarto".

E in ospedale in effetti Biagio Vigna c'è andato. Con il cuore in tumulto dopo aver saputo della vincita. I medici gli hanno prescritto calmanti e tranquillità.