News

Il bimbo inizia a piangere in classe? La reazione del professor Sidney Engelberg

sidneyengelberg
17 Agosto 2015
Una foto che ha fatto il giro del web: un bimbo, durante una lezione universitaria, inizia a piangere. Il professore Sidney Engelberg, docente di psicologia presso l'Università di Hebrew, Gerusalemme, prende il piccolo in braccio e continua la lezione, come nulla fosse. Perché nessuna mamma dovrebbe mai scegliere tra un bambino e la propria educazione!
Facebook Twitter More

Una lezione universitaria di psicologia. Un bambino che inizia a piangere. La mamma del piccolo si alza per abbandonare la lezione perché il bimbo non ne vuole sapere di smettere. 

Il professor Sydney Engelberg prende il bimbo tra le braccia e continua a spiegare la lezione come se nulla fosse accaduto.  (Leggi anche: le 5 s per calmare il pianto del bambino)

 

Questa foto è dello scorso maggio e ritrae il professor Engelberg con in braccio il piccolino mentre sta insegnando.

Il professore, 67 anni, è diventato famoso sul web grazie a questa foto e a un suo studente che ha condiviso l'immagine su un sito isreaeliano. Non si sa chi l'abbia condivisa e il docente non si ricorda quando è stata scattata. Questo momento particolare non gli ritorna in mente perché sembra accadergli molto spesso. Capita infatti di frequente che una mamma chieda al professore la possibilità di poter portare a lezione il proprio bambino.

 

"Direi che ogni settimana che almeno un bimbo se non di più in classe durante le mie lezioni" ha detto il professore.

 

"Per lui l'insegnamento è qualcosa di più del mero apprendimento dei fatti in classe, è anche insegnare dei valori" dichiara la figlia Sarit Fishbaine.

E nessuna mamma dovrebbe mai scegliere tra un bambino e la propria educazione.

 

Engelberg è docente di psicologia presso l'Università di Hebrew a Gerusalemme ed è padre di quattro figlio, nonché nonno di cinque nipoti.  

Fonte: CNN.com