Studio USA

Il mese di nascita può predire le malattie?

bambinocalendario
11 Giugno 2015 | Aggiornato il 07 Luglio 2015
Dimmi in che mese sei nato e ti dirò di quale malattia ti potresti ammalare. Un nuovo studio della Columbia University Medical Center di New York ha associato 55 malattie con il mese di nascita. I bimbi più sani? Nascono a maggio. I meno fortunati a ottobre. Ecco perché.
Facebook Twitter Google Plus More

La data di nascita di un bambino potrebbe essere molto più importante di quanto si pensasse. Soprattutto perché, in questo caso, si parla di salute. E potrebbe predirla nel corso degli anni. La stagione nella quale si è nati infatti, avrebbe una particolare influenza sulla possibilità di contrarre oppure no determinate malattie.

 

Ricercatori della Columbia University Medical Center di New York hanno analizzato con un algoritmo 1,7 milioni di persone nell'arco di 28 anni, e la presenza di 1700 malattie.

 

"Questi dati possono aiutare i ricercatori a scoprire nuovi fattori di rischio delle malattie" commenta Nicholas Tatonetti,  assistente professore e ricercatore della Columbia University Medical Center alla rivista Time.

 

"Non solo eravamo stupiti del fatto che nessuno avesse studiato ancora la correlazione tra disturbi al cuore e mese di nascita, ma abbiamo notato che non c'è solo un'associazione, ma differenti con lo stesso trend di crescita" continua Tatonetti. E' infatti più alto il rischio di malattie al cuore per i nati a fine inverno e inizio primavera.

 

I mesi e i risultati della ricerca

 

I risultati più confortanti vengono per i bambini nati nei mesi da maggio ad agosto: avrebbero la più bassa tendenza a ogni tipo di patologia.

 

I meno fortunati invece sembrerebbero i nati dopo ottobre: avrebbero la salute più fragile di tutti gli altri, una tendenza a patologie mentali come la sindrome da deficit di attenzione e iperattività.

 

Passando mese per mese, i nati di gennaio soffrono più di ipertensione e disturbi al cuore, a marzo si potrebbe avere fibrillazione atriale e arteriosclerosi. Ad aprile angina pectoris. 

 

Saltando invece a settembre, asma; a novembre ADHD, bronchioliti acute ed infezioni virali. (Leggi anche: i bambini nati in inverno gattonano prima)

Lo schema dei mesi di nascita e delle patologie correlate | Dr. Nick Tatonetti/Columbia University Medical Center

 

Bisogna quindi preoccuparsi? Non così tanto...

 

"E' importante però non farsi innervosire e preoccupare da questi risultati" continua il ricercatore Tatonetti. "Sebbene abbiamo trovato delle associazioni importanti, il rischio di ammalarsi a causa del mese nel quale si è nato è decisamente minore se paragonato a variabili più importanti come dieta ed esercizio".

 

Fonti: Columbia University Medical Center, Oxfordjournals.org, Time.com e Sciencedaily.com

Sul forum di parla anche di bambini e mesi di nascita in: bambini nati nel mese di...

 

Guarda che il video sulla febbre nei bambini da 0 a 2 anni