stress

Il trucco che scaccia lo stress in 14 secondi

Di Niccolò De Rosa
pacesassimare
16 Maggio 2017
I ricercatori americani della Rutgers University potrebbero aver scovato un "trucco" che in soli 14 secondi scaccerebbe stress e pensieri negativi dalla nostra testa. Il segreto? È già nella nostra memoria
Facebook Twitter More

Bastano 14 secondi per la felicità. O almeno per gestire lo stress.

La notizia viene dalla Rutgers University dove un team di scienziati ha svolto alcuni studi mirati ad una conoscienza più approfondita degli effetti che lo stress può avere sul nostro fisico, con un focus particolare sui possibili rimedi.

 

Dagli esiti pubblicati sulla rivista Nature Human Behavior, la soluzione a tutta la negatività accumulabile durante una faticosa giornata potrebbe essere più semplice del previsto.

 

La memoria lenisce lo stress?

I ricercatori Mauricio Delgado e Megan Speer hanno infatti chiesto a 134 partecipanti di immergere le loro mani in una vasca d'acqua ghiacciata. Durante questa operazione, ad un gruppo è stato chiesto di pensare per 14 secondi ad un ricordo "neutro" (come la preparazione di una valigia per un viaggio di lavoro), mentre ad un altro si è detto di riportare alla mente un'esperienza particolarmente positiva.

Alla fine del test, non solo il gruppo della reminiscenza positiva aveva risposto meglio al gelo dell'acqua, ma aveva riscontrato anche un'innalzamento del 15% del cortisolo, un ormone rilasciato dal corpo per alleviare lo stress nervoso.

 

Secondo gli scienziati pertanto il ricordo di momenti estremamente piacevoli attiverebbe le regioni prefrontali del cervello, quelle che aiutano anche a gestire le emozioni, innescando un'elaborazione della situazione "stressante" senza però incorrere in negatività o depressione.

 

Pensare per 14 secondi ad un bel ricordo dunque, concludono gli scienziati, potrebbe portare gli stessi effetti di un'intensa attività di meditazione!