Salute bambino

In edicola la Guida salute di Focus. Con la sezione 'Bambino' di nostrofiglio

Di Sarah Pozzoli
copertine2.600
5 novembre 2015
In edicola fino al 30 dicembre la Guida Salute di Focus per scegliere il medico giusto e i migliori ospedali d'Italia. La guida contiene anche una sezione realizzata da nostrofiglio per le mamme e i papà sulla salute del bambino.

 

Come scelgo il pediatra giusto?

 

La scelta del pediatra è fondamentale per i genitori,

 

 

 

Come precisa l’Associazione culturale pediatri, infatti, è uno dei pochi specialisti che deve lavorare più sulla salute che sulla malattia, dunque sull’educazione e sulla prevenzione, oltre ad aiutare i genitori a costruire una buona relazione con il figlio. Vi spieghiamo tutto a pag. 4 della sezione curata da nostrofiglio.it.

 

 

I bilanci di salute e le visite di controllo

 

Nel primo anno di vita del bambino dal pediatra ci si va molto spesso, dopo un po’ meno. Ma ci sono delle visite di controllo che sarebbe meglio non saltare. Per aiutarvi a ricordarle meglio ci siamo inventati il gioco dell’Oca dei bilanci di salute. Lo trovate a pag. 8. Potete anche attaccarlo al frigo!!!!

 

 

Il bambino cresce bene? Le fasi di sviluppo

 

A pagina 11 della guida invece abbiamo costruito una maxi tabellone con tutte le fasi di sviluppo psico-motorio del bambino. Perché se è vero che ognuno ha i suoi tempi e che non bisogna fare confronti con gli altri, è anche vero che sapere a grandi linee quando aspettarsi determinati progressi aiuta i genitori a capire se c’è qualche problema.

 

 

Piccoli disturbi e malanni di stagione

 

Come mai i bambini si ammalano così spesso? Semplice, perché devono costruire ancora il loro sistema immunitario. Detto questo però pensiamo che sia utile per i genitori sapere il perché dei piccoli disturbi come tosse o gastroenterite, febbre, raffreddore ecc, le misure di prevenzione e quello che prevedono le ultime linee guida pediatriche in materia. Per qualunque disturbo però chiamate il pediatra.

 

 

Quando andare al Pronto soccorso. I 23 casi

 

Arriva il fine settimana e i pronto soccorsi pediatrici si riempiono. Spesso inutilmente (pag. ….), secondo le stime della Simeup che ha definito una lista dei casi in cui bisogna davvero correre in ospedale e come prevenire gli incidenti dei bambini dentro e fuori casa. La prevenzione resta sempre l’arma migliore.