Dal mondo

India: neonata prematura abbandonata dai genitori, viene salvata dal nonno

baby_abandoned_parents
19 Giugno 2015
Una neonata nata prematura e con la pelle grinzosa a causa di una malattia rara, è stata abbandonata dai genitori. La storia sta commuovendo il popolo della rete
Facebook Twitter More

E' nata di sette mesi, con la pelle grinzosa a causa di una malattia rara. La piccola prematura (che ancora non ha un nome), ora ha due settimane ed è ricoverata per disidratazione all'ospedale di Mumbai.

 

I suoi genitori alla nascita si sono rifiutati di accudirla, a causa della rara malformazione. A salvarla il nonno, che per due settimane l'ha nutrita con un cucchiaio con latte di capra e l'ha in seguito portata all'ospedale di Maharashtra, nell'ovest dell'India.

 

Nata al settimo mese di gestazione, la piccola pesa appena 800 gr e i medici dicono che la sua malattia è probabilmente dovuta a qualche malformazione cromosomica e a un ritardo di crescita intrauterino.

 

La mamma, Mamata Dode, 25 anni, vedendo la sua malformazione si è rifiutata di accudirla e il padre non l'ha voluta riconoscere.

 

Il nonno, Dilip Dode, 50 anni, si è quindi offerto di portarla all'ospedale di Mumbai, a più di 100 km di distanza dal villaggio dove è nata. Fonte: mirror.co.uk