Dal mondo

Iran: inondazione a Bamdezh. Famiglie trasferite nelle cabine di un vecchio treno

Di Sara De Giorgi
17 aprile 2019
A inizio aprile in Iran si è verificata l'inondazione del villaggio di Bamdezh (provincia del Khuzestan). I residenti sono stati trasferiti dalle autorità locali in una cabina del treno merci perché purtroppo loro case sono state spazzate via dall'acqua. Nella galleria fotografica troverete le immagini suggestive degli abitanti del villaggio, tante famiglie con bambini, scattate da un fotografo dell'agenzia Ipa.
2iran.1500x1000

In Iran i residenti del villaggio di Bamdezh (provincia del Khuzestan) sono stati trasferiti dalle autorità in una cabina del treno merci dopo che le loro case sono state spazzate via da un'inondazione. Nella foto un padre e i suoi figli siedono su una baracca del treno nel villaggio alluvionato. Le immagini sono state scattate il 10 aprile 2019.

4iran.1500x1000

Nella foto un bimbo aspetta i genitori vicino al treno merci.

1iran.1500x1000

Nella foto una bambina cammina vicino alle acque in piena del villaggio Bamdezh.

3iran.1500x1000

Gli abitanti del villaggio fortunatamente hanno ricevuto aiuti dopo l'alluvione.

5iran.1500x1000

Ed ecco alcuni ragazzini del villaggio.

6iran.1500x1000

Nella foto un bambino si lava il viso accanto alla baracca del treno merci.

7iran.1500x1000

Ed ecco una famiglia nella baracca...

8iran.1500x1000

mentre una ragazza, nelle vicinanze, trasporta un tappeto.

In Iran i residenti del villaggio di Bamdezh (provincia del Khuzestan) sono stati trasferiti dalle autorità in una cabina del treno merci dopo che le loro case sono state spazzate via da un'inondazione. Nella foto un padre e i suoi figli siedono su una baracca del treno nel villaggio alluvionato. Le immagini sono state scattate il 10 aprile 2019. | Ipa