News

Istat: sempre più bambini nati da coppie non sposate

duebambini
30 Novembre 2016
Quasi un bambino su tre in Italia nasce in una coppia non sposata. Sono sempre di più. Lo rivela l'Istat. Confermato invece il trend del calo delle nascite. Nel 2015 ci sono stati -17mila neonati rispetto al 2014. 
Facebook Twitter More

Sempre meno bimbi in Italia. I nati nel 2015 sono stati 485.780, 17.000 in meno rispetto al 2014. Il tasso di fecondità scende a 1,35 per donna. Scorporando invece i dati tra donne italiane e donne straniere, si scopre che il tasso delle prime scende a 1,27 mentre per le straniere è un pochino più alto 1,97. I dati forniti dall'Istat, Istituto nazionale di statistica.

 

Nel 2014 erano nati invece 502.596 bambini, quasi 12mila in meno rispetto al 2013. Un risultato che conferma la fase di forte riduzione della natalità in atto da alcuni anni.

 

Sempre più bimbi da coppie non sposate

Sono pero sempre più i bambini nati da genitori non coniugati (quasi 140 mila nel 2015). Rappresentano il 28,7% del totale delle nascite superando il 31% al Centro-Nord, quasi 1 bimbo su 3.

Andando indietro di qualche anno, nel 2012 invece 1 bambino su 4 era nato al di fuori dal matrimonio. Erano stati 132 mila i bimbi di genitori non coniugati.

 

I nati all'interno del matrimonio continuano invece a diminuire sensibilmente: nel 2015 sono stati 346.169 (in 7 anni quasi 120 mila in meno).

Fonti: Istat

 

Leggi anche: Italia, sempre meno figli e matrimoni