News

Istat: sempre più donne occupate. Al top dal '77

lavoro-donna
31 Luglio 2017
Secondo i dati dell'Istituto di statistica italiano, c'è un calo della disoccupazione in Italia. Il taso delle donne occupate è record dal 1977: a giugno raggiunge il 48,8%.
Facebook Twitter More

La disoccupazione a giugno è calata dello 0,2% rispetto a maggio. E' passata all'11,1%. Inoltre il tasso di occupazione delle donne (tra 15 e 64 anni) a giugno ha raggiunto il 48,8%. Un dato simile non si aveva dal 1977.

 

E' quanto emerge dall'Istat, istituto nazionale di statistica.

A giugno sono aumentati quindi in Italia gli occupati. Come spiegato nell'analisi, l'aumento della percentuale è dovuta al rialzo del numero dei dipendenti a termine (+367 mila, di cui +265 mila a termine e +103 mila permanenti). Aumenta anche il numero degli occupati ultracinquantenni. Un rialzo che, seppur parziale, ha consentito il recupero della flessione di maggio. 

Su base annua si conferma l'aumento del numero di occupati (+0,6%).

 

Torna a scendere anche il tasso di disoccupazione giovanile (tra 15 e 24 anni). 

Secondo i dati dell'Istat si attiene al 35,4%, calando dell'1,1% rispetto al mese precedente.

 

Per leggere tutti i dati della ricerca: dati provvisori occupati e disoccupati Istat