Essere mamma

Jacinda Ardern, primo ministro neozelandese, torna al lavoro dopo sei settimane di congedo

jacindaardern
03 Agosto 2018
Il primo ministro della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, è mamma dal 21 giugno scorso della figlia neve. A sei settimane di distanza è ora pronta a ritornare al lavoro. La 38enne aveva vinto le elezioni polemizzando con chi le chiedeva se fosse in grado di fare sia la mamma che il primo ministro
Facebook Twitter More

E' ritornata al lavoro dopo aver terminato il congedo maternità di sei settimane, preso dopo aver partorito la figlia Neve lo scorso 21 giugno.

Jacinda Ardern, 38 anni, primo ministro neozelandese, è tornata ufficialmente al lavoro alla mezzanotte del 2 agosto.

In questo periodo l'aveva sostituita il vice-primo ministro Winston Peters. 

 

 

"Pensavamo che il 2017 fosse già un anno fantastico!", aveva scritto su Twitter la premier per annunciare la sua gravidanza. "Quest'anno, ci uniremo ai molti genitori che indossano due cappelli, (i genitori lavoratori, ndr) sarò primo ministro e madre mentre Clarke sarà il pescatore numero 1 e un papà casalingo".

 

Jacinda Ardern era diventata premier a ottobre dopo aver assunto da pochi mesi la guida del partito laburista. Era rimasta coinvolta nel mezzo di una campagna sessista e le era stato chiesto se sarebbe stata in grado di fare sia la madre che il primo ministro. "La tempistica di avere figli appartiene alle donne, non dovrebbe determinare se ottenere o meno un lavoro" aveva risposto. E aveva replicato quanto fosse inaccettabile che nel 2017 le donne dovessero ancora rispondere a domande di questo tipo.