Jet Star

Jet Star, il bimbo nato in volo e chiamato come la compagnia aerea

Di Niccolò De Rosa
jet-star
03 Maggio 2016
Una donna è entrata in travaglio durante il volo Singapore-Birmania 3K583 e il pronto intervento di assistenti di volo e medici ha portato a compimento il parto. Il piccolo, per riconoscenza, è stato chiamato Saw Jet Star, come la compagnia aerea!
Facebook Twitter Google Plus More

Le prime doglie sono cominciate nel bel mezzo del volo che da Singapore stava portando in Birmania Saw Ler Htu, la donna che non è riuscita d attendere l'atterraggio del velivolo e ha partorito direttamente sull'aereo.

 

Fortunatamente a bordo c'erano tre medici e l'equipaggio si è mostrato pronto e capace di gestire la difficile situazione. Ecco perché il piccolo nato a mezz'aria è stato chiamato Saw Jet Star, in onore della compagnia di volo protagonista della vicenda, la Jetstar appunto.

 

Il piccolo è nato il 22 aprile e l'annuncio è stato dato dalla compagnia sulla loro pagina Facebook pochi giorni dopo.

 

Il bambino è nato di quasi tre chili e mamma e figlio stanno bene. La compagnia ha donato alla famiglia circa 650 euro come contributo per il piccolo.

 

Questa volta l'applauso non è partito all'atterraggio del volo, ma al momento del primo vagito del piccolo Jet Star. (Guarda anche la gallery: "Stai per diventare papà: l'annuncio in volo")