Mamma al lavoro

La foto della dottoressa multitasking è il ruggito delle madri tuttofare!

Di Niccolò De Rosa
megan-meier
14 Settembre 2016
Sul campo di football a curare i giocatori con la figlioletta sulle spalle e incinta: la foto della dottoressa Meier è diventata un simbolo dell'amore materno ai tempi del lavoro no-stop!
Facebook Twitter More

«Ecco cosa succede quando sei incinta di 35 settimane, tuo marito è fuori città per il weekend, hai una bambina di 3 anni di cui prenderti cura e devi garantire servizio in una partita di football!».

 

Questa la foto con didascalia apparsa sul profilo Facebook di Megan Meier, dottoressa dello sport dell'Oklahoma e nuova icona della maternità instancabile.

Un'immagine così semplice eppure così carica di contenuto, tanto da calamitare in pochi giorni l'attenzione del web e il sostegno di migliaia di madri nelle condizioni.

 

Gli attestati di stima e la condivisione di esperienze simili, tutte scandite da ritmi forsennati, orari impossibili e amore per la famiglia, hanno spinto la dottoressa Megan ad imbracciare le redini dell'inaspettata notorietà e a proporre a sua volta un contest dove postare foto o vissuti riguardanti l'impegnata vita delle madri lavoratrici:

 

«È IL VOSTRO TURNO - scrive su Facebook la Meier - Grazie a voi ho ricevuto molte richieste per interviste da alcuni dei maggiori media locali. In quasi tutte queste interviste mi è stato chiesto quale fosse la cosa migliore derivante dalla viralità della foto. Sicuramente la parte migliore è stato vedere un tale supporto e una tale comprensione riguardo il significato di essere una madre "multi-tasking"! HO ADORATO vedere persone taggare altre donne dicendo "questa sei tu!"! Il meglio è quando altre donne hanno condiviso le loro foto di quell'avventura che è la maternità! Vi invito quindi a condividere FOTO e incoraggiare un'altra persona a farlo! Siamo tutte più forti supportandoci le une con le altre e condividendo questo viaggio insieme!»