Salute

La ginnastica in gravidanza abbassa il rischio di taglio cesareo

ginnasticagravidanza
13 Maggio 2015
La ginnastica durante la gravidanza abbassa il rischio di dove incorrere a un taglio cesareo o di dare alla luce un bimbo troppo grande. Lo ha scoperto uno studio realizzato dall'Università di Alberta, Usa.
Facebook Twitter Google Plus More

Fa bene al corpo, alla mente e al proprio bimbo. Inoltre abbassa il rischio di dover fare un taglio cesareo. Fare ginnastica in gravidanza è un vero toccasana, ma maggior ragione se aumenta la probabilità di parto vaginale. Lo stabilisce uno studio dell'Università americana di Alberta. Nella ricerca sono state analizzate 5.322 donne ed è stata studiata l'importanza dell'esercizio fisico in loro e nei loro piccoli.

 

"Abbiamo notato che le donne che si esercitano in gravidanza hanno una probabilità ridotta del 31% di avere un bimbo troppo grosso alla nascita, senza incorrere nel rischio che sia troppo piccolo o che sia prematuro" ha spiegato Margie Davenport, assistente professore alla facoltà di Educazione fisica e ricreativa e capo della ricerca. "Inoltre, il rischio di taglio cesareo era ridotto del 20%".

 

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Obstetrics & Gynecology ed i risultati sono interessanti perché i bimbi grossi alla nascita tendono ad essere più pesanti anche da adulti.

 

Fonte: sciencedaily e rivista Obstetrics & Gynecology