News

Lascia il figlio di 12 anni in auto per andare in discoteca

discoteca
06 Marzo 2017
Ha lasciato il figlio di 12 anni in auto per andare a ballare in discoteca. E' successo in provincia di Cuneo. I carabinieri hanno notato l'auto chiusa a chiave con il motore acceso e il bambino all'interno addormentato. L'uomo è stato arrestato e il minore è stato affidato alla zia paterna.
Facebook Twitter More

Lasciato solo in auto, a 12 anni, perché il padre doveva andare a ballare in discoteca. Protagonista della vicenda è un autotrasportatore 35enne residente in provincia di Cuneo. L'uomo ha abbandonato il dodicenne in un parcheggio isolato di Santena per andare a ballare nel locale 'Amanecer'.

L'uomo si sta separando dalla moglie, che ha lasciato in Italia, e aveva il bimbo momentaneamente in affidamento.

 

Come riporta repubblica.it, l'episodio è accaduto alle due di notte di ieri. I carabinieri di Villastellone della compagnia di Chieri hanno notato una Ford Mondeo, parcheggiata in un luogo isolato e con il motore acceso. Insospettiti, hanno controllato. L'auto era chiusa a chiave e al suo interno c'era un ragazzino addormentato sul sedile posteriore. 

Il bambino ha raccontato ai carabinieri che il padre era andato via intorno alle 22 e gli aveva detto di fare un pisolino in macchina.

 

"Lui è andato a ballare", ha spiegato. Senza sapere esattamente dove fosse.

 

L'uomo è stato rintracciato alle 3.30 all'interno della discoteca Amanecer di Santena. 

"Non capisco cos'ho fatto di tanto grave - ha detto ai carabinieri - L'ho lasciato con il motore acceso in modo che non stesse al freddo. Gli ho perfino lasciato un cellulare, nel caso avesse dovuto chiamarmi. Lui il giorno dopo aveva scuola: così poteva dormire. Gli ho detto di restare in macchina perché non sapevo davvero a chi lasciarlo".

 

L'uomo è stato arrestato e ora si trova ai domiciliari. Il bimbo è stato affidato alla zia paterna.

 

Leggi anche: lascia il figlio di tre anni in auto per andare a giocare alle slot