Giocattoli pericolosi

Lesioni agli occhi per tre bambini: sotto accusa il laser verde giocattolo

Di Emilia Giudici
laserverde
17 Settembre 2015
Due bambini con danni permanenti alla vista e un terzo cieco da un occhio. Sotto accusa alcuni puntatori laser a luce verde venduti dagli ambulanti come giocattoli. "Si tratta di prodotti non certificati e probabilmente senza il marchio CE" dicono gli investigatori. Ora i carabinieri dei Nas stanno lavorando per toglierli dal commercio e la procura di Bologna ha aperto un'inchiesta per lesioni aggravate a carico di ignoti. 
Facebook Twitter Google Plus More

Si trovano sulle bancarelle degli ambulanti, venduti come giocattoli, ma in realtà sono oggetti pericolosissimi: si tratta di puntatori laser a luce verde. Prodotti da chissà chi e senza alcuna certificazione. A dare l'allarme sono stati i medici dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna, dopo aver visitato tre bambini che presentavano problemi alla vista analoghi. 

I medici hanno subito capito che all'origine del danno c'era un fattore comune: l'utilizzo del puntatore laser giocattolo. 

 

"L'hanno guardato e hanno avuto un immediato calo della vista con danni permanenti alla retina" dice Antonio Ciardella primario di oftalmologia del Sant'Orsola.

 

Ora è stata aperta un'inchiesta per lesioni colpose aggravate a carico di ignoti e sono stati delegati accertamenti ai carabinieri del Nas.

 

I bimbi, uno di 10 anni e due di 13, due maschi e una femmina, hanno subito danni permanenti:  due hanno avuto una diminuzione della vista di alcune diottrie, il terzo, per complicazioni, è rimasto praticamente cieco da un occhio.

 

"Abbiamo capito subito che si trattava di un danno causato da una sorgente luminosa, individuata in questi laser pointer a luce verde, una luce di lunghezza d'onda più corta ma più dannosa rispetto a quella rossa" dice Ciardella.

 

Sotto accusa sarebbe un puntatore laser a forma di penna stilografica di colore nero. E gli inquirenti stanno cercando di individuare produttori e commercianti.

I genitori hanno raccontato di aver comprato queste "penne" laser da venditori ambulanti. E i bambini hanno ricordato di essersi puntati più volte per gioco la luce sugli occhi.

 

Leggi anche: 10 regole per scegliere giocattoli sicuri
"Questo tipo di luce può provocare danni molto gravi. Colpisce direttamente la parte centrale della retina procurando un danno irreversibile" spiegano gli esperti.
I Nas stanno lavorando per toglierli dal commercio e in questi giorni hanno già sequestrato 15 laser.

Leggi anche: Sequestrati smalti e tatuaggi tossici per bambini

 

Entra nel nostro FORUM e confrontati con gli altri genitori sui giocattoli pericolosi

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Giocattoli sicuri, come riconoscerli