Foto

L'incredibile parto di una turista nel Mar Rosso

marrosso
14 Marzo 2018 | Aggiornato il 14 Marzo 2018
Un parto nel Mar Rosso ripreso in una sequenza di foto straordinarie. E' quanto ha pubblicato su Facebook l'egiziana Hadia Hosny El Said. La donna ha immortalato l'evento dal balcone della casa di suo zio, davanti alla spiaggia. Nelle immagini si vede il neonato ancora legato al cordone ombelicale, che viene portato a riva dal medico che ha aiutato nel parto e dal padre per bimbo. La madre compare poco dopo, "come nulla fosse".
Facebook Twitter More

Il miracolo della vita immortalato in una spiaggia del Mar Rosso.

Una sequenza di foto che racconta un parto fuori dall'ordinario. È quanto è stato immortalato e poi pubblicato sulla sua pagina Facebook dall'egiziana Hadia Hosny El Said.

 

Questi sono gli scatti in cui si vede un neonato, ancora attaccato alla placenta, che esce insieme a un medico e al padre dal Mar Rosso in Egitto. 

La scena si è svolta lo scorso sabato a Dahab, paesino beduino di pescatori 100 km a nord di Sharm el-Sheikh. Una destinazione perfetta nel Sinai per fare immersioni. 

 

Hadia Hosny El Said ha immortalato la sequenza avvenuta tra spiaggia e mare dal balcone dello zio e ha poi pubblicato le foto sulla sua pagina Facebook. 

 

Le immagini sono subito diventate virali in tutto il mondo e la stampa locale conferma la veridicità della notizia e indica la mamma partoriente come una turista russa accompagnata dal suo medico.

 

Nella prima immagine si vede il padre che tiene il piccolo in braccio, con il cordone ombelicale ancora attaccato alla placenta (posizionata dentro a un contenitore arancione).

Nella seconde e nella terza foto è il medico ad avere il piccolo e a poi immergerlo nelle acque del Mar Rosso. Il bimbo viene poi portato fuori, sulla spiaggia. Sul bagnasciuga, ad aspettarli, un altro bambino più grandicello, dai capelli biondi. Compare quindi la madre che, come scrive Hadia, "sembra uscire dall'acqua come niente fosse". 

 

L'identità della madre non è stata rilevata e neppure le condizioni del bambino (nonostante appaia in salute).

 

[Aggiornamento: abbiamo contattato l'autrice delle foto. Ci ha scritto che il neopapà le ha chiesto di rimuovere le immagini dalla sua pagina Facebook].

TI POTREBBE INTERESSARE