News

India: mamma a 72 anni grazie alla fecondazione in vitro

mammaa70anni
11 Maggio 2016
Partorisce il suo primo bimbo a 72 anni. Si chiama Daljinder Kaur, ha 72 anni e lo scorso mese ha dato alla luce il suo figlio, un bimbo che gode di ottima salute e che si chiama Arman. Per realizzare il suo desiderio di maternità era ricorso alla fecondazione in vitro in una clinica indiana nello stato di Harayana.
Facebook Twitter More

Diventare mamma a 72 anni per la prima volta. Con diversi trattamenti e un'inseminazione in una clinica di fecondazione assistita ce l'ha fatta.

 

Una donna indiana, Daljinder Kaur il mese scorso ha partorito un bimbo sanissimo di 2 kg all'età di 72 anni al Centro di Fertilità nazionale dello stato dell'Harayana, India. Questo è un centro che offre servizi anche a donne in stato avanzato di menopausa. Ha partorito il 18 aprile. Il piccolo si chiama Arman, che significa desiderio.

 

La signora Kaur ha detto di essere 7 anni più giovane di suo marito, Mohuinder Singh Gill, 79. 

Come riporta il Times of India, "Tutti mi hanno detto di adottare un bimbo, ma non ho mai voluto".

 

Nata nel villaggio di Rasuplur, nel distretto di Tarn Taran, Kaur si è sposata con Mohinder Sihng il 7 ottobre 1970.

"Abbiamo fallito nel tentativo due volte, ma alla fine, ecco il nostro bimbo", dichiara la donna.

 

"Il Signore ha ascoltato le nostre preghiere. Ora la mia vita è completa", ha commentato Daljinder, ritenuta ora la mamma più vecchia del mondo. In India questa però non è una novità e si sono già registrati casi simili: per esempio nel 2008 una 72enne dell'Uttar Pradesh aveva dato alla luce due gemelli, sempre grazie alla fecondazione in vitro.

 

Fonte: Theleghraph.co.uk, Times of India