Galleria fotografica

#Marta4kids: Christian ha raggiunto a piedi Milano in ricordo della compagna e del figlio

22 Aprile 2016
Il viaggio a piedi di Christian Cappello per l'Italia è iniziato il 2 aprile. 4000 chilometri da percorrere in 325 giorni in ricordo di Marta e Leonardo. Christian ha perso la compagna e il figlio in sala parto e ora sta viaggiando per loro e per raccogliere fondi per i bimbi malati di fibrosi cistica. In questi giorni Christian ha raggiunto Milano: ha visitato la Clinica De Marchi, dove ha conosciuto i malati di questa malattia. Il resoconto dei primi 20 giorni di camminata.
Facebook Twitter Google Plus More
marta4kids14

Un viaggio lungo 4.000 km per l'Italia a piedi. Christian, zaino in spalla e scarpe da ginnastica ai piedi, cammina tra paese e paese, di città in città, in ricordo della compagna Marta e del figlioletto Leonardo, entrambi persi in sala parto lo scorso dicembre. Un modo per tenere vivo il loro ricordo, ma anche per raccogliere fondi a scopo benefico. Christian ha infatti fondato una onlus, #marta4kids, con lo scopo di raccogliere soldi per i bimbi malati di fibrosi cistica.

Partito lo scorso 2 aprile da Bassano del Grappa, Christian ha raggiunto in questi giorni Milano. Abbiamo deciso di fare un pezzetto di strada insieme a lui...

marta4kids3

Christian ha colto l'occasione per visitare la Clinica pediatrica De Marchi per conoscere di persona i bimbi ricoverati di fibrosi cistica. Durante il suo itinerario infatti, ha pianificato visite in diversi ospedali per passare a trovare i bambini con questa malattia.

marta4kids5

Christian è partito per questo viaggio da solo, ma da solo non lo è mai stato. Davanti alla clinica, appena lo abbiamo raggiunto, una ventina di persone lo stavano aspettando: chi per salutarlo, chi per conoscerlo di persona, chi per fare un pezzetto di strada insieme a lui.

marta4kids4

Christian ci ha raccontato che cosa sono significati per lui questi primi venti giorni di viaggio: "Parto da solo e invece mi capita spesso di avere un sacco di gente intorno a me. Ed è proprio questo il mio obiettivo: far conoscere il più possibile la malattia, la fibrosi cistica. Ho conosciuto tantissima gente di buon cuore e la cosa più bella sono le persone che incontro e che mi seguono. Sai cosa? E' anche capitato che qualcuno dopo uno spritz insieme pensasse di prendersi un'aspettativa dal lavoro e di continuare a camminare insieme a me. Ci sono così tante persone che si uniscono: è proprio una bella esperienza. Fare del bene fa bene a chi lo fa. Ancora più di chi lo riceve".

marta4kids7

Christian è rimasto colpito dal calore della gente che lo ospita (ogni sera resta a dormire da qualcuno che non conosce, o che comunque ha conosciuto solo tramite web, e che gli apre la porta di casa sua), ma anche da quella che si unisce al suo percorso. Questa esperienza, come dice lui, "è una grande iniezione di fiducia. C'è gente dietro di me che quando cammina sta più nel messo della strada per proteggermi dalle automobili".

marta4kids11

Tra le persone che hanno raggiunto Christian a Milano c'è Stefania, 32 anni, mamma di due gemelli di nome Giada e Thomas, di 6 anni.

Stefania seguiva il blog di Christian e Marta già da tempo e aveva chiesto loro delle informazioni per il suo viaggio di nozze negli Usa. Marta le aveva risposto per email e dopo quel contatto virtuale, aveva continuato a seguire il loro blog senza mai intervenire. Come ci spiega Stefania: "Quando poi è successo quello che è successo a Marta, mi ci sono ritrovata. Ho avuto un serio problema post parto e mi hanno presa per i capelli. Ci sarei potuta essere io al suo posto".

Quando ha visto che era partito il progetto #Marta4kids le è venuto spontaneo pensare a un modo per poter conoscere Christian e contribuire in qualche modo. Lo ha quindi raggiunto a Milano.

marta4kids12

Poi c'è Anna, grande viaggiatrice. Anna, 34 anni, vive a Milano da 16 anni. E' incinta di due gemelli e la data presunta del parto è il 15 luglio, giorno del suo compleanno. Anche ad Anna era capitato di finire sul blog di Christian e Marta. Quando aveva sentito la notizia della morte di Marta intorno a Natale era al terzo mese di gravidanza ed era rimasta senza parole. Dopo aver letto del progetto, ha deciso quindi di raggiungere Christian a Milano, incrociarlo per conoscerlo e ringraziarlo per quello che fa.

marta4kids13

Per partecipare al progetto di Christian si possono fare due cose:

1 - Collegarsi al sito blogdiviaggi.com , andare su "mappa", guardare la posizione e decidere di raggiungerlo, facendo un pezzo di cammino insieme a lui.

2 - Fare delle donazioni alla sua onlus, #marta4kids. Questi i riferimenti.

Intestatario : MARTA4KIDS ONLUS

iban: IT48X0200860260000104117188

marta4kids8

marta4kids1

Buon viaggio, Christian!

Un viaggio lungo 4.000 km per l'Italia a piedi. Christian, zaino in spalla e scarpe da ginnastica ai piedi, cammina tra paese e paese, di città in città, in ricordo della compagna Marta e del figlioletto Leonardo, entrambi persi in sala parto lo scorso dicembre. Un modo per tenere vivo il loro ricordo, ma anche per raccogliere fondi a scopo benefico. Christian ha infatti fondato una onlus, #marta4kids, con lo scopo di raccogliere soldi per i bimbi malati di fibrosi cistica.

Partito lo scorso 2 aprile da Bassano del Grappa, Christian ha raggiunto in questi giorni Milano. Abbiamo deciso di fare un pezzetto di strada insieme a lui...
Facebook Twitter Google Plus More