Matematica

Matematica e la "logica" soluzione di un bambino spagnolo

twittermatematica
19 Ottobre 2017
"Credo che solo il maestro di mio figlio non abbia capito l'esercizio" ha scritto il padre di un bambino di sette anni su Twitter. Ma com'è possibile che "dieci" sia 11?
Facebook Twitter More

Com'è possibile che "diez", dieci in spagnolo, diventi in cifre "11"?

E "noventa y ocho", novantotto.... 99?

 

Praticamente impossibile agli occhi del maestro di matematica di Jaime, un bambino spagnolo di 7 anni. Il docente ha quindi deciso di piazzare una enorme croce rossa sul compito dell'alunno.

 

Un compito all'apparenza semplice da fare. "Scrivi in cifre i seguenti numeri" si legge nelle istruzioni del maestro.

 

Ma per Jaime il "dieci" è diventato 11, "novantotto" 99, "ottantuno" 82, "sessantasei" 67 e "trenta" 31.

Ignacio, il padre, però ha subito capito la logica e la creatività del bambino. Ha deciso quindi di pubblicare su Twitter la foto dell'esercizio commentando: "L'unico a non averlo capito è stato il suo prof".

 

 

Avete capito la logica di Jaime? In effetti non ha tutti i torti. Ha seguito alla lettera le indicazioni dell'insegnante "scrivi in cifre i numeri seguenti".

 

E quale numero viene dopo il dieci? L'11! Ecco quindi che il bambino scrive 11, facendo lo stesso ragionamento per tutti gli altri.

Il tweet di papà Ignacio ha fatto il giro del web. E l'uomo, come ha spiegato ad HuffPost Spagna, si è sentito in dovere di comunicare che il suo post non era un attacco alla scuola ma solo il racconto di un episodio.