Cronaca

Napoli, crollata la parete di una scuola. Contusioni per bimbi e per un'insegnante

Di Sara De Giorgi
scuola
17 Aprile 2019
In una scuola in provincia di Napoli un muro divisorio di due aule è crollato, procurando contusioni a cinque bambini e a una maestra di sostegno, che è al quarto mese di gravidanza.
 
Facebook Twitter More

Sul corso Umberto I a Sant'Anastasia, che si trova in provincia di Napoli, una parete è crollata in una scuola, l'istituto comprensivo "Tenente De Rosa", procurando contusioni a cinque bambini e a una maestra di sostegno, che è al quarto mese di gravidanza. In particolare, la parete era un muro divisorio di due aule.

 

Sono intervenuti subito i carabinieri. La maestra di sostegno, colpita da alcuni pezzi di parete della scuola di Sant'Anastasia, era occupata con un bimbo disabile. È stata ferita alla testa e ad una spalla.

 

Anche cinque bimbi hanno avuto contusioni causate dal crollo. Dopo essersi sincerata delle buone condizioni degli allievi, la maestra si è recata dal ginecologo per un controllo.

 

L'incidente è avvenuto proprio nell'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Pasqua.

 

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA: