News

Papa Francesco ai genitori: "Non litigate davanti ai figli"

papafrancesco
14 Gennaio 2019
E' normale che una coppia litighi, ma meglio non farlo davanti ai propri figli. E' questo il consiglio di Papa Francesco dato ieri ai genitori durante l'omelia. Torna anche a parlare di pianto e bambini e di allattare i piccoli anche in chiesa.
Facebook Twitter More

"Non litigate mai davanti ai bambini"

. Questo il consiglio di Papa Francesco dato ieri alle famiglie durante l'omelia della messa nella Cappella Sistina in cui ha amministrato il battesimo di 27 neonati.

"E' normale che gli sposi litighino" conferma il Papa, ma l'importante è che i bimbi non vedano. In modo che non si angoscino.

 

Ecco il testo del discorso di ieri, 13 gennaio, sui litigi di coppia.

 

"Mi permetto un consiglio – scusatemi, ma io vi consiglio questo –: non litigate mai davanti ai bambini, mai. È normale che gli sposi litighino, è normale. Sarebbe strano il contrario. Fatelo, ma che loro non sentano, che loro non vedano. Voi non sapete l’angoscia che riceve un bambino quando vede litigare i genitori. Questo, mi permetto, è un consiglio che vi aiuterà a trasmettere la fede. È brutto litigare? Non sempre, ma è normale, è normale. Però che i bambini non vedano, non sentano, per l’angoscia".

Il pianto del neonato... anche in chiesa

I bimbi piangono, sempre secondo il Papa, perché si sentono spaesati da un posto nuovo, perché sono troppo coperti, perché hanno fame o come 'pianto preventivo', perché non sanno che cosa succederà.

Che fare dunque? Se piangono per fame, si possono allattare, anche in chiesa.

Continua infatti Papa Bergoglio. "E prima di continuare vorrei dirvi un’altra cosa: voi sapete che i bambini si sentono oggi in un ambiente che è strano: un po’ troppo caldo, sono coperti… E sentono l’aria afosa… Poi piangono perché hanno fame, hanno fame. E un terzo motivo del piangere è il 'pianto preventivo'. Una cosa strana: non sanno cosa succederà, e pensano: 'Io piango per primo, poi vedremo…'. È una difesa. Vi dico: che siano comodi. State attenti a non coprirli troppo".

 

"Allattateli in Chiesa"

Non è la prima volta che il Papa suggerisce di allattare i neonati in Chiesa senza paura. E di non preoccuparsi se piangono. Come ha ricordato infatti: 

"E se piangono per fame, allattateli. Alle mamme dico: Allattate i bambini, tranquille, il Signore vuole questo. Perché, dove sta il pericolo?, che loro anche hanno una vocazione polifonica: incomincia a piangere uno, e l’altro gli fa il contrappunto, e poi l’altro, e alla fine è un coro di pianto!"

Per saperne di più, l'omelia completa del 13 gennaio su vatican.va