Spagna

Partorisce a 11 anni, forse il padre del bimbo è il fratello di 14

Di Sara De Giorgi
parto
08 Febbraio 2018
Una ragazzina di origini boliviane di 11 anni ha partorito un bebè nella città di Murcia in Spagna venerdì scorso. La Polizia Nazionale, dopo un interrogatorio, dai primi indizi, ha rilevato che il padre è il fratello della ragazzina, che ha 14 anni.
Facebook Twitter More

Una ragazza di 11 anni ha dato alla luce un bebè nella città di Murcia (Spagna) lo scorso venerdì 4 febbraio. Secondo la Polizia Nazionale, che ha interrogato la famiglia e i conoscenti, il padre è il fratello della ragazza, che ha 14 anni.

 

Continuano le indagini presso la sezione materna e infantile dell'ospedale "Virgen de la Arrixaca" (Murcia), dove la ragazzina e il suo bambino restano per ora ricoverati.

 

La polizia ha rivelato che i primi indizi indicano che la relazione era consensuale e che il fratello aveva 13 anni quando si verificarono i rapporti sessuali. L'inchiesta è ancora aperta e sono necessarie ulteriori testimonianze dall'ambiente intorno alla ragazzina.

 

La ragazza, di origine boliviana, venerdì 4 febbraio aveva accusato un forte dolore addominale ed era stata portata in ospedale. In seguito, aveva dato alla luce un bambino, che, come sua madre, è in buona salute. Dall'ospedale, seguendo il protocollo d'azione, avevano comunicato ciò che era accaduto al giudice di turno, il quale aveva ordinato l'indagine alla Polizia Nazionale, che ha già ottenuto i primi frutti.

 

Secondo quanto riporta El País, questo è il secondo caso di gravidanza di minori avvenuto nell'ospedale pubblico di Murcia in meno di un trimestre, dopo quello registrato a metà novembre quando è stata assistita una partoriente di 12 anni, anch'essa di origine sudamericana.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: