Casa

Pulire con la candeggina potrebbe esporre i bambini a più infezioni respiratorie

candeggina
08 Aprile 2015
Secondo uno studio olandese, l'uso della candeggina per l'igiene della casa potrebbe esporre i bimbi ad avere più infezioni, in particolare quelle respiratorie. L'ipotesi è che i composti volatili liberati hanno un'azione irritante. C'è necessità di approfondire meglio la ricerca.
Facebook Twitter Google Plus More

I bambini che vengono esposti passivamente alla candeggina in casa rischiano di più di avere infezioni, per la maggior parte respiratorie.

 

Questi i risultati di una ricerca condotta su circa 9000 bambini tra i sei e i 12 anni che frequentano 19 scuole di Utrecht, in Olanda, 17 in Finlandia e 18 a Barcellona, Spagna.

I dati sono stati poi pubblicati online sul sito Occupational & Environmental Medicine da Lidia Casas, del dipartimento di salute pubblica e igiene del centro per Salute e Ambiente di Lovanio, in Belgio.

 

Ai genitori è stato richiesto di dire quante volte i figli si fossero ammalati nell'ultimo anno di influenza, tonsillite, sinusite, bronchite, otite e polmonite. Dovevano inoltre dire se facevano uso di candeggina per le pulizie domestiche almeno una volta alla settimana.

 

Usare la candeggina in casa aumenta del 35% la probabilità di ammalarsi di tonsillite

 

E' emerso che in Spagna è comune l'utilizzo della candeggina (72% dei casi). Raro in Finlandia (7%). Tutte le scuole spagnole vengono pulite con la candeggina. Quelle finlandesi no. Dopo aver anche raccolto dati sul fumo passivo nelle case, educazione dei genitori, presenza di muffa nelle stanze, è emerso che il numero di infezioni era più altro tra i bambini i cui genitori facevano utilizzo di candeggina per le pulizie domestiche. 

La probabilità di ammalarsi di tonsillite era del 35% maggiore, di avere la febbre del 20%. (Leggi anche: boom di bronchiti e allergie anche nei bambini non allergici)

 

Questo studio non ha ancora delle conclusioni definitive ed è necessario approfondire i dati. Per esempio non ci sono informazioni aggiuntive sull'utilizzo di altri prodotti nella pulizia domestica e ci sono poche informazioni sul tipo di utilizzo fatto della candeggina. Comunque, come sostengono gli stessi ricercatori, questi risultati possono dimostrare che c'è un legame diretto tra l'uso di prodotti per la pulizia domestica e infiammazioni respiratorie.

 

I ricercatori concludono dicendo: "L'esposizione passiva alla candeggina utilizzata per le pulizie potrebbe avere effetti negativi per la salute dei bambini in età scolare, aumentandone i problemi respiratori e altre infezioni".

 

Fonte: Occupational &Environmental MedicineSciencedaily.com