Ricerca

Quanto sarà alto mio figlio da grande? Non dipende solo dai geni ma anche dall'ambiente

altezzabambino
12 Marzo 2015
"Non c'è dubbio che i geni svolgono un ruolo importante" spiega il professore Hochberg dell'Univerità di Tel Aviv "ma la nostra ricerca dimostra che anche l'ambiente gioca un ruolo fondamentale nel peso e nell'altezza di una persona. Ben intorno al 50%."
Facebook Twitter Google Plus More
L'altezza non è dovuta solo alla genetica, ma anche all'ambiente in cui un bambino cresce, soprattutto nel primo anno di età. È il risultato di una ricerca condotta dall'università di Tel Aviv e pubblicata sul 'Jurnal of Pediatrics'. 
 

I ricercatori guidati da Ze'ev Hochberg e  Alina German hanno scoperto che non contano solo i geni per determinare l'altezza di una persona, ma anche l'ambiente, cioè il ventre materno, la nutrizione e la salute nel primo anno di vita, la struttura familiare, gli eventi economici ed emotivi.

 

"Non c'è dubbio che molte delle nostre caratteristiche siano genetiche. Tuttavia il nostro studio evidenzia che le condizioni ambientali giocano un ruolo molto significativo, circa il 50%, nel determinare la crescita e l'altezza" dice Hochberg. 

 

La differenza di altezza tra individui varia di circa 25,5 cm negli uomini e 23 cm nelle donne. 
Metà di questa differenziazione si fissa nel primo anno di vita. E il nuovo studio dimostra che questa parte è dovuta unicamente alle condizioni ambientali in cui vive il neonato.

 

I ricercatori hanno stabilito questa fase di passaggio in 162 coppie di gemelli: 56 coppie di gemelli identici (che hanno cioè geni identici), 106 gemelli fraterni (che condividono solo metà dei loro geni), e 106 coppie di fratelli non gemelli (anch'essi con metà dei geni in comune ).

 

"Gli studi sui gemelli ci permettono di testare l'equilibrio tra i geni e l'ambiente. La differenza tra gemelli identici e fraterni mostra l'impatto della genetica. Qui abbiamo scoperto la notevole potenza dell'ambiente nel plasmare una persona.

 

Questa è la plasticità dello sviluppo umano, il che significa che le condizioni ambientali, come l'alimentazione della madre e del neonato e la struttura familiare, possono influenzare la nostra crescita e l'altezza" dice  Hochberg. 

Leggi anche: Il bambino sano mangia così

 

Da un punto di vista evolutivo questa plasticità  serve per adattare il bambino alle condizioni di vita di quando sarà grande. Ad esempio un bambino malnutrito nato in un ambiente povero avrà maggiori probabilità di diventare un uomo basso, così avrà meno bisogno di cibo. Mentre un neonato ben nutrito e cresciuto in un ambiente dove il cibo non scarseggia, sarà più alto"​.

 

Guarda il video: