Nostrofiglio

Cartoni animati

"Rabbit School - I Guardiani dell’Uovo d’Oro": al cinema dal 29 marzo

Di Sara De Giorgi
rabbitschool_iguardianidelluovodoro_1tif

21 Marzo 2018
Il film d'animazione "Rabbit School - I Guardiani dell’Uovo d’Oro", diretto dalla regista tedesca Ute von Münchow-Pohl e distribuito da Cloud Movie, sarà nei cinema italiani da giovedì 29 marzo. Ecco qualche informazione in più e la sinossi!

Facebook Twitter Google Plus More

Giovedì 29 marzo uscirà nelle sale cinematografiche italiane il film d'animazione Rabbit School - I Guardiani dell’Uovo d’Oro, diretto dalla regista tedesca Ute von Münchow-Pohl e distribuito da Cloud Movie.

 

Il film, liberamente tratto dall'omonimo libro per bambini dello scrittore Albert Sixtus e illustrato da Fritz Koch-Gotha, è stato presentato alla 47esima edizione del 'Giffoni Film Festival'. Racconta la storia del giovane coniglio di città Max, che coltiva da sempre il sogno di entrare nella gang "Conigli Onda d’Urto".

 

Però accade che, a causa di un incidente aereo, Max finisce in una foresta, ritrovandosi in una scuola leggendaria per conigli pasquali. Il protagonista si adatta alla vita della scuola, dove, oltre alla disciplina, impara a proteggersi dalle volpi e a decorare le splendide uova da regalare agli umani.

 

Ma la scuola leggendaria, in cui sembra esserci tanta armonia, si trova improvvisamente in pericolo. Infatti, una bizzarra famiglia di volpi escogita in continuazione piani per appropriarsi della 'Pasqua' e del preziosissimo 'Uovo d’Oro' che appartiene ai conigli dai tempi più antichi. 

 

LEGGI ANCHE: Libri per bambini, tanti titoli per arricchire la biblioteca di casa

 

Nel corso degli eventi Max riceverà l'aiuto della dolce coniglietta Emmi, delle lezioni della enigmatica Madame Hermine e di Fritz, maestro della scuola, e imparerà la magia segreta dei coniglietti pasquali. Apprenderà anche che "casa" è il luogo dove si trova il proprio cuore e dove "non salterai mai da solo". Riuscirà il simpatico protagonista a salvare la Pasqua? 

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito del film.

 

| http://www.rabbitschoolilfilm.it/

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: