Mamma a 73 anni

Record: donna indiana di 73 anni ha dato alla luce due gemelle

Di Sara De Giorgi
donnaindiana
09 Settembre 2019
Una donna indiana ha partorito due gemelle dopo essere rimasta incinta con la fecondazione in vitro: è la neomamma più anziana del mondo. La donna e le bambine sono sane e stanno bene.
Facebook Twitter More

Una donna indiana di 73 anni, Erramatti Mangayamma, è divenuta la neomamma più anziana del mondo: dopo essere rimasta incinta grazie a una fecondazione in vitro eseguita al centro per l'IVF "Ahalya", ha dato alla luce due gemelline.

La donna e il marito Raja Rao, 80 anni, si sono sposati nel 1962 e hanno desiderato per tutta la vita questo momento. E finalmente, adesso, il loro sogno si è avverato.

 

Mangayamma ha partorito con un taglio cesareo e il medico Sanakayyala Umashankar, direttore del Centro "Ahalya", che ha guidato il cesareo, ha dichiarato alla CNN:

 

"L'intervento è andato bene, non c'è stata alcuna complicazione, la mamma e le piccole sono sane e stanno bene".

 

La neomamma indiana dovrà restare in osservazione per 21 giorni e, inoltre, non potrà allattare le bambine per non stressare l'organismo.

 

La coppia, dopo tanti anni di tentativi, nel 2018 è stata finalmente accettata dal Centro Ivf di Umashankar, poiché alcune analisi realizzate su Mangayamma avevano avuto risultati che potevano fare pensare alla possibilità di successo della fecondazione artificiale.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: