saldi

Saldi estivi: quando finiscono?

Di Niccolò De Rosa
saldi.600
3 luglio 2017
Dal primo luglio impazzano gli sconti in tutta Italia. La durata dei prezzi vantaggiosi però varierà da regione a regione

Altro che sole, mare e vacanze, per gli amanti dello shopping l'estate significa saldi!

 

Dal 1 luglio infatti in tutta Italia è cominciato quel periodo in cui il compratore intelligente può portarsi a casa tanta bella roba a ottimi prezzi. Bisogna però adottare qualche accorgimento: tenere sempre gli scontrini, controllare che sui cartellini ci sia il prezzo originale (alcuni negozianti fanno i "furbetti") e servirsi in negozi di fiducia sono mosse consigliatissime per evitare spiacevoli sorprese alla cassa!

 

 

Le date regione per regione

 

Se quest'anno la data d'inizio saldi è stata la medesima su tutto il territorio nazionale, la chiusura è stata invece stabilita dalle varie regioni. Qualche consumatore dunque avrà più tempo per sbizzarrirsi davanti alle vetrine, mentre altri connazionali dovranno muoversi con maggiore celerità!

 

Abruzzo: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Basilicata: dal 1 luglio al 2 settembre

 

Calabria: dal 1 luglio al 1 settembre

 

Campania: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Emilia-Romagna: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Friuli-Venezia-Giulia: dal 1 luglio al 30 settembre

 

Lazio: dal 1 luglio per 6 settimane

 

Liguria: dal 1 luglio al 15 agosto

 

Lombardia: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Marche: dal 1 luglio al 1 settembre

 

Molise: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Piemonte: dal 1 luglio per 8 settimane non consecutive

 

Puglia: dal 1 luglio al 15 settembre

 

Sardegna: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Sicilia: dal 1 luglio al 15 settembre

 

Toscana: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Umbria: dal 1 luglio al 30 agosto

 

Valle D’Aosta: dal 1 luglio al 30 settembre

 

Veneto: dal 1 luglio al 31 agosto 2017