baby box

Scozia: una scatola, la baby box, per i neonati

Di Niccolò De Rosa
sturgeon-nf
21 Novembre 2016
Un kit per i primi mesi del neonato consegnato ad ogni nuovo piccolo cittadino scozzese: ecco l'iniziativa del governo guidato da Nicola Sturgeon. Sulla scia della famosa scatola finlandese...
Facebook Twitter More

L'annuncio è di quelli autorevoli, perché a parlare è il Primo Ministro Scozzese, Nicola Sturgeon, in persona:  dal nuovo anno, ogni nuovo nato di Scozia riceverà in regalo una baby box con tanti oggetti utili per i primi mesi di vita.

 

L'iniziativa portata avanti con orgoglio dal governo scozzese era già stata paventata ad aprile in un'ottica di Welfare per le famiglie con bambini piccoli a carico e ora, dopo le parole della Sturgeon alla conferenza di partito a Glasgow, le baby boxes saranno realtà.

 

Le prime "scatole"partiranno a gennaio 2017 ed entro l’estate si auspica una copertura completa con quasi 50mila baby boxes per altrattanti bebè scozzesi. Le boxes conterranno pannolini, vestitini e altri piccoli ausili per rendere più facile la vita del bebè (ma anche di mamma e papà).

Mark Mc Donald, Ministro dell'Infanzia scozzese in un video di presentazione per il concorso della Baby Box | You Tube
«Abbiamo promesso una scatola per bambini con una serie di oggetti necessari a tutti i neonati - ha detto il Primo Ministro - Si tratta di una politica presa in prestito dalla Finlandia, dove ha contribuito ad abbassare i tassi di mortalità infantile»

 

Il Governo ha anche lanciato un concorso per studenti universitari in cui proporre modelli per migliorare e rendere più efficiente l'intero servizio. Al vincitore andranno 1000 sterline e la possibilità di partecipare ad un tirocinio con due dei più eminenti designer del Regno Unito.

 

FONTE: Indipendent

Leggi anche: Milano, da dicembre pronta la scatola per tutti i neonati