Nostrofiglio

Nati per Leggere

Settimana Nati per Leggere: adulti e bambini per proteggere il diritto alle storie!

Di Niccolò De Rosa
letturabambino

13 Novembre 2017
Dal 18 al 26 novembre in più di 3000 comuni italiani verrano organizzati dei presidi di lettura e condivisione con le famglie per promuovere la lettura di relazione e la crescita cognitiva dei più piccoli

Facebook Twitter Google Plus More

Un adulto che legge una storia ad un bambino può sembrare un gesto banale, quasi demodé nella sua autenticità, eppure questo semplice atto di complicità può porre le basi per un mondo migliore.

 

Questa convinzione è la spinta propulsiva dell'associazione Nati per Leggere, la quale si è imposta nel 1999 l'obiettivo di «promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita».

Secondo più ricerche scientifiche infatti, leggere una storia ad un bimbo comporta un'influenza positiva sia dal punto di vista relazionale (si instaura un legame tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano  fantasia, comprensione del linguaggio e capacità di lettura).

 

"Ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo".
Questa la frase che campeggia nella Home del sito di NatiperLeggere

 

La Settimana Nati per Leggere

Per tutelare il diritto alla letttura condivisa delle storie e farne conoscere i benefici, l'associazione ha istituito la "Settimana Nati per Leggere- Diritti alle Storie", una nove giorni di eventi ed iniziative per garantire ai più piccoli spazi dedicati alla lettura e allo sviluppo della proprie capacità cognitve ed interpretative.

La Settimana cadrà tra il 18 ed il 26 novembre, in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza (20 novembre) e coinvolgerà in più di 3000 comuni italiani bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato.

 

Ecco alcuni degli eventi in programma:

  • Montorio al Vomano (TE) Giovedì 23 novembre dalle 18 alle 21, IC Montorio -Crognaleto Scuola dell'Infanzia Montorio al Vomano
    La notte è piccola per noi...per noi piccolini! La notte bianca di Nati per Leggere, no- stop di letture, ninne-nanne e incontri per genitori
     
  • Castrovillari (CS) Lunedì 20 novembre Punto Lettura NpL Castrovillari
    365 giorni di Storie, il Punto Lettura compie un anno!
     
  • Cagliari, Giovedì 24 Novembre Biblioteca Isili
    Andiamo Diritti alle Storie! Letture per bambini e famiglie
     
  • Tavernelle di Panicale (PG) Mercoledì 22 novembre ore 17 30 Studio Pediatrico Dott.ssa Ilaria Porro
    Le mamme nateperleggere leggono alle bambine e ai bambini.
     
  • Termoli, Sabato 25 novembre ore 17 - MACTE, Museo d'Arte Contemporanea
    Letture per bambine e bambini da 0 a 6 anni e le loro famiglie con i volontari e i pediatri nelle vesti di lettori!
     
  • Apiro (MC), domenica 19 novembre
    Punto Lettura riaperto dopo il sisma dello scorso anno, voluto fortemente dalla comunità che ha visto nell'infanzia e nel loro diritto alle storie un "punto" di ripartenza.
    Letture per le famiglie da "Il cammino dei diritti".
  • Matera sabato 18 novembre 9:30 in biblioteca T. Stigliani (mamme e papà con bimbi 0-12 mesi)
    Bilancio di salute in biblioteca: 4 chiacchiere con la pediatra di famiglia e letture #abassavoce con le volontarie NpL
     
  • Tavernelle Val di Pesa (FI) Sabato 18 novembre ore 10 30, Biblioteca E. Balducci
    "Un mondo di Storie" Letture in tutte le lingue, un'occasone di scoperta e integrazione. Sarà letta la storia in italiano e in parallelo nella lingua madre.
     
  • Trieste domenica 19 novembre 11.00 - 12.00, Civico Museo del Mare Incontriamoci #abassavoce (dai 3 anni)
     
  • Reggio Calabria lunedì 20 novembre 16.00 - 17.00, Biblioteca Comunale P. De Nava
    "Volare in alto" grazie alle voci dei Lettori Volontari e alle pagine dei Libri
     
  • Napoli mercoledì 22 novembre ore 16
    Inaugurazione del nuovo Punto Lettura NpL presso la Biblioteca Nazionale
     
  • San Benedetto del Tronto venerdì 24 novembre ore 15-17, Hotel Calabresi, Sala Giada
    L’importanza dell’albo illustrato intervento per bibliotecari, insegnanti, genitori e appassionati. Interviene Francesca Archinto, Babalibri Edizioni.