News

Sindaco rimprovera ragazzino bocciato: "Scemo, non ti devi far bocciare"

sindaco-cerignola
05 Luglio 2016
Ieri pomeriggio, a Cerignola, durante l'inaugurazione di un parco, il sindaco Franco Metta ha urlato contro a un ragazzino che si vantava di essere stato bocciato a scuola.
Facebook Twitter More

Lunedì pomeriggio a Cerignola, cittadina in provincia di Foggia.

 

Durante l'inaugurazione di un nuovo parco giochi cittadino per i più piccoli il sindaco Franco Metta (lista civica di centrodestra) riprende un bambino con frasi che stanno facendo il giro del web.

 

Il motivo dietro al rimprovero del sindaco? Il ragazzino si stava vantando di essere stato bocciato a scuola, scrive lui stesso sulla sua pagina Facebook.

 

Nel video pubblicato con una "diretta facebook" direttamente sul profilo del sindaco, le urla in dialetto al bambino: "Lo stupido che sei. Non ti devi fare bocciare, scemo. Che sei buono a fare? Lo st... che sei". E ancora: "A scuola si studia, altrimenti sempre nu trimone rimani"

 

.

"Quando ricomincia la scuola voglio sapere che ci vai e che studi, altrimenti vengo a casa tua e ti vengo a spezzare entrambe le gambe. Guardami in faccia, me lo prometti? Avete sentito?", ha esortato Metta, davanti ai tutti i presenti.

 

L'unica a protestare è stata una bimba (si sente in sottofondo durante il video): "Questa è l'educazione che ci insegna il sindaco?".

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Voti in pagella? Bocciati. Ecco perché