News

Spagna: mamma a 64 anni di due gemelli

gemelli
17 Febbraio 2017
Diventare mamma a 64 anni di due gemellini. E' successo nel nord della Spagna, a Burgos. La donna, la cui identità è rimasta anonima, si era sottoposta alla fecondazione in vitro negli Stati Uniti. 
Facebook Twitter More

Diventare mamma a 64 anni. Di due gemelli. E' quanto è successo a una donna nel nord della Spagna, a Burgos. La mamma, la cui identità è rimasta anonima, ha partorito all'ospedale Recoletas della città due piccoli in ottima salute, un maschietto e una femminuccia. Un parto senza complicanze, come riporta il quotidiano spagnolo El Paìs.

 

La donna si era sottoposta alla fecondazione in vitro negli Stati Uniti. 

E' già polemica in Spagna. A partire dalla pagina Facebook della clinica dove la donna ha partorito, sulla quale è stato pubblicato il video della nascita.

 

Una donna, Eva Martinez, ha scritto: «Stiamo perdendo la rotta». Sulla pagina del Pais, Margarita Mariz commenta: «Una nonnina...». Un'altra ancora: «La donna mi sembra assolutamente irresponsabile».

 

La neomamma aveva già avuto una bambina sei anni fa, ma le era stata tolta dai servizi sociali con l'accusa di non vestirla nel modo giusto e di curare poco la sua igiene e la sua vita sociale.

 

Non è il primo caso in Spagna di donne che partoriscono dopo i 60 anni. L'anno scorso Lina Alvarez è diventata mamma a 62 anni. E Cadice Carmen Bousada aveva partorito a ben 67 anni due gemelli nel Sant Pau Hospital di Barcellona.

 

Spostandoci invece in India, lo scorso aprile è diventata mamma di un bambino sano una settantenne, Daljinder Kaur. La donna si era sottoposta a trattamenti per la fertilità. 

 

E ad agosto una donna di 63 anni di Melbourne era diventata mamma

 grazie alla pma.

 

Per approfondire:

El Pais, Una mujer de 64 años da a luz por cesárea a gemelos tras una fecundación ‘in vitro’ en Burgos 

El Mundo, Una mujer de 64 años, a la que retiraron la custodia de su primera hija, da a luz a gemelos en Burgos

Abc.es Da a luz mellizos a los 64 años en Burgos tras ser sometida a una fecundación in vitro en EE.UU.