News

Strage di Orlando: gli ultimi sms per la mamma (FOTO)

13 Giugno 2016
"Sta arrivando. Sto per morire"  scrive alle 2.39 del mattino Eddie Justice alla madre. Poi ancora, alle 2.50: "E' nel bagno con te? E' un terrorista", scrive lei. E lui, "Yes". Sì. E più nulla: è l'ultimo messaggio che la signora Mina riceve da suo figlio, una delle vittime  uccise da Omar Mateen nella notte di ieri. L'uomo ha aperto il fuoco sulle persone che ballavano al club Pulse, discoteca gay di Orlando, Florida. Le vittime sono 49 (lui è il 50mo morto). L'Is rivendica l'attacco in radio. (Fonte: Wftv.com)
Facebook Twitter Google Plus More
strageorlandomamma2

"Mamma ti voglio bene, nel club stanno sparando". Comincia così il messaggio che Eddie Justice, 30 anni, ha inviato alla propria madre Mina poco prima che il terrorista del Pulse lo uccidesse. Eddie si trovata infatti nel locale gay di Orlando, in Florida, preso di mira dal terrorista di 29 anni Omar Mateen ieri mattina presto. Omar ha aperto il fuoco e ha ucciso 49 persone. Lui è il 50esimo, colpito a morte dalla polizia.

strageorlando7

"Sto per morire, chiama la polizia. Sono nel bagno, lui sta per venire" continua il ragazzo. A quel punto lei ha chiamato il 911 e mandato diversi messaggi al figlio, secondo quanto riporta l'Associated Press.

strageorlando9

Ha anche provato a chiamarlo, senza esito. La sequenza dei messaggi fotografati sullo smartphone della donna ha fatto il giro del web.

strageorlando5

strageorlando6

strageorlando10

strageorlando11

strageorlando12

strageorlando13

strageorlando14

strageorlandomamma3

"Mamma ti voglio bene, nel club stanno sparando". Comincia così il messaggio che Eddie Justice, 30 anni, ha inviato alla propria madre Mina poco prima che il terrorista del Pulse lo uccidesse. Eddie si trovata infatti nel locale gay di Orlando, in Florida, preso di mira dal terrorista di 29 anni Omar Mateen ieri mattina presto. Omar ha aperto il fuoco e ha ucciso 49 persone. Lui è il 50esimo, colpito a morte dalla polizia.
Facebook Twitter Google Plus More