Galleria fotografica

Svezia, in tv arrivano i cartoni animati con i genitali

Di Concetta Desando
15 gennaio 2015
Si chiamano Snoppen e Snippan e sono proprio i genitali maschili e femminili, protagonisti di un cartone animato trasmesso dalla tv svedese. Obiettivo: insegnare l’educazione sessuale ai più piccoli. Ma tra i genitori è scoppiata la polemica
 
006.1500x1000

Li hanno chiamati Snoppen e Snippan, e sono i protagonisti di un cartone animato trasmesso sul canale per bambini Barnkanalen della tv svedese.

010.1500x1000

In italiano i loro nomi suonano più o meno come “pisello e patatina”, oppure “pipino e farfallina”.

001.1500x1000

Sì, sono proprio loro: i genitali maschili e femminili, il cui compito è quello di insegnare l’educazione sessuale ai più piccoli.

002.1500x1000

Ma nel Paese nordico è ovviamente subito scoppiata la polemica: l’idea non è piaciuta per niente a molti genitori.

003.1500x1000

Il creatore del cartone animato, Johan Holmstrom, si mostra però sorpreso dall’indignazione provocata dal suo video

004.1500x1000

“Io prendo la vita alla leggera. Alcune persone possono ovviamente essere più tese, ma in generale credo che la maggioranza sia d’accordo con me" dice

005.1500x1000

E continua: "Del resto, tutti noi abbiamo un pene o una vagina: è un dato di fatto”

007.1500x1000

008.1500x1000

009.1500x1000

011.1500x1000

012.1500x1000

Li hanno chiamati Snoppen e Snippan, e sono i protagonisti di un cartone animato trasmesso sul canale per bambini Barnkanalen della tv svedese. | Foto: Barnkanalen