News

Tate volanti: arrivano le Flying Nanny

Di Lorenza Laudi
aereo.600
1 settembre 2017
Una figura che va incontro a mamme e papà con bimbi in volo: la Flying Nanny, la tata volante. E' un programma di formazione di una grande compagnia aerea che specializza alcune hostess in educazione della prima infanzia.

Un volo intercontinentale e un pensiero: come fare con il proprio bimbo?

 

Tra turbolenze, spazi stretti, la necessità di tenere le cinture allacciate e tanto, tanto tempo per annoiarsi?

 

A correre in aiuto di mamme e papà alle prese con neonati e bimbi grandi e piccini è la Flying Nanny, la tata volante.

 

E' un servizio ideato dalla compagnia aerea Etihad Airways: per andare incontro alle esigenze dei genitori alle prese con un volo lungo e (chi può dirlo) magari difficile e noioso per i bimbi, ha ideato questa figura specializzata nell'educazione della prima infanzia.

 

Di recente è stato assegnato il diploma della Flying Nanny numero 2000.

 

Tra le sue competenze c'è anche la cura dei neonati ed è previsto un kit di giochi per i bimbi differenziato in base all'età e diverse attività creative: origami, burattini, concorsi di disegno, truccabimbi, trucchi e magie.