Nostrofiglio

Thailandia

Thailandia: sono stati recuperati tutti i ragazzini e l'allenatore

squadra-thailandia

10 Luglio 2018
Un salvataggio che ha tenuto con il fiato sospeso. Sono finalmente tutti fuori dalla grotta i 12 ragazzini e l'allenatore intrappolati da 17 giorni nella grotta Tham Luang. Lo hanno annunciato i Navy Seals thailandesi nelle loro pagine social

Facebook Twitter Google Plus More

Tutti i 12 ragazzini della squadra dei Cinghiali insieme al loro allenatore sono stati tratti in salvo dopo essere rimasti più di due settimane intrappolati nella grotta Tham Luang, in Thailandia.

Un salvataggio d'emergenza, per anticipare l'arrivo della stagione delle piogge, che avrebbe reso impraticabile la fuga dalla grotta per almeno quattro mesi.

 

Ad annunciarlo sono stati i Navy Seals thailandesi.

Il gruppo era intrappolato da sabato 23 giugno nella grotta Tham Luang.

grotta thailandia
| Ipa

"Non sappiamo se è stata scienza o un miracolo: ma sono tutti fuori!" hanno scritto i Navy Seals thailandesi sulle loro pagine Facebook e Twitter, subito inondate di messaggi di auguri e congratulazioni.

 

Stanno tutti bene e mostrano appetito. Nessuno ha la febbre, solo tanta nostalgia di casa. "Tutti i ragazzi hanno un buon sistema immunitario proprio perché sono degli sportivi" hanno assicurato i sanitari. Ora dovranno restare sotto osservazione per almeno sette giorni. E poi torneranno a casa.

 

grotta thailandia
| Ipa

In serata sono usciti dalla grotta anche i quattro Navy Seals (tra cui un medico militare) che hanno tenuto compagnia nell'ultima settimana ai ragazzini nella gotta.