News

Usa: aumenta il numero di parti in casa fai da te

partoincasa
12 Maggio 2015
Impenna in Usa il numero di parti in casa senza assistenza medica. In cinque anni sono aumentati del 79%. Un trend allarmante che può mettere a rischio la vita dei neonati e delle madri.
Facebook Twitter More

Un parto in casa senza aver presente un'ostetrica o un medico. Negli Stati Uniti negli ultimi anni i parti in casa senza assistenza medica sono aumentati del 79%. Lo dice uno studio del medico Amos Grunebaum, direttore del New York Presbyterian Hospital.

 

"Una crescita preoccupante" sostiene Grunebaum, intervistato dall'emittente CBSNEWS. "I parti in casa non assistiti sono spesso associati a diverse problematiche".

 

Il numero di parti in casa senza alcun supervisione è salito del 79% tra il 2007 ed il 2012. Nei 55 anni considerati vi sono state 24 milioni di nascite negli Stati Uniti. Più di 140.000 sono avvenute a casa ed il 30% di queste non hanno avuto alcun supporto medico. L'aumento si ha avuto soprattutto tra le madri con almeno un altro figlio (82%) rispetto alle madri al primo bimbo (65%).

 

"Lo studio non è ancora completo e non sappiamo come mai c'è stato questo aumento di parti in casa non medicalizzati", sostiene il dottore Paul Burcher, professore associato di ostetricia e ginecologia all'Albany Medical College in Albany, New York. Probabilmente riflette il "free birth " movement, il parto in mezzo la natura, un movimento nato negli scorsi anni. Un'altra possibilità è che alcuni bimbi siano stati comunque assistiti nella nascita da levatrici in Stati americani dove questo non è possibile. E non vengono quindi registrati nei certificati di nascita dei bambini.

 

Il parto in casa fai da te è un trend 'allarmante' che può mettere a rischio la vita dei neonati e delle madri.

 

Le linee guida dell' American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) dichiarano che il parto in ospedale e in clinica è in genere più sicuro. Le donne che comunque ancora scelgono di partorire in casa, dovrebbero in generale godere di buona salute, non essere incinte di gemelli e comunque cercare l'assistenza di un medico e una levatrice. Sul forum, si parla di parto e post-parto